LA PROTESTA NEGLI USA

Condividi:

Oggi, dopo due mesi di occupazioni e di reazioni alle occupazioni a Portland, Oakland ed ora a Manhattan, il movimento OWS potrebbe passare ad una nuova fase [k] una convergenza di massa di studenti a Union Square e una convergenza della classe operaia a Foley Square, per tentare di dar forma concreta alla crescente richiesta di uno sciopero generale. Questa nuova fase dovrebbe comprendere l’estensione delle occupazioni agli edifici per l’inverno che viene e, oltre questa, ai posti di lavoro, in cui la classe operaia puo’ arrestare il sistema, come passo ulteriore verso l’assunzione della direzione amministrativa della societa’ su una base interamente nuova. Qualunque cosa accada oggi (17 novembre) e nella settimana a venire in termini di azione, e’ tempo di valutare le resistenze ed i limiti del movimento di occupazione sia a New York che intorno agli Stati Uniti. Non c’e’ dubbio che questo sia il piu’ importante movimento di agitazione di strada negli Stati Uniti da quattro decenni. Lo attesta la sua violenta diffusione incendiaria a 1.000 citta’ in alcune settimane. La valanga di rivendicazioni [k] ha manifestato improvvisamente la miseria sociale ed economica di 40 anni, in gran parte sofferta passivamente, con scoppi occasionali di resistenza, una realta’ pubblica d’ora in poi impossibile da ignorare. Politici, personalita’ della [k]Debellar tre mali estremi: tirannide, sofismi, ipocrisia[k] Tommaso Campanella TV e vari esperti sono rimasti interdetti nel lento cammino di fronte a un movimento che rifiuta di entrare nel loro universo improvvisamente irrilevante. Per la caratteristica complessiva dell’ accozzaglia di rivendicazioni che esso ha espresso, il movimento e’ stato assolutamente nel giusto nel rifiutare di identificarsi troppo precisamente con richieste specifiche, ideologie e capi. La realta’ sociale quotidiana negli anni lo ha istruito troppo bene perche’ in questo modo non cada in quel gioco. ]]>

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.