STATO DI AGITAZIONE ALLA FIAT DI MODENA

Condividi:

MARANELLO (MF-DJ)–Si e’ riunito oggi il Cda di Ferrari (Fiat), presieduto da Luca di Montezemolo, per esaminare i dati di bilancio al 31 dicembre 2007. Tutti i principali indicatori economici hanno avuto significativi incrementi permettendo a Ferrari di chiudere l’anno con risultati i bilancio mai raggiunti nella storia della casa.
Un anno da record, si legge in una nota, coronato anche dalla settima vittoria in 9 anni del Campionato Mondiale Costruttori di Formula 1, e dalla sesta vittoria negli ultimi 8 anni del Campionato Mondiale Piloti. I dati economici evidenziano un fatturato che cresce dai 1.447 mln euro nel 2006 ai 1.668 mln euro nel 2007, con una variazione positiva pari al 15,3%, grazie soprattutto ai brillanti risultati dei modelli F430 e 599 GTB Fiorano. Il risultato della gestione ordinaria e’ stato positivo per 266 mln euro, che rappresenta una crescita del 45,4% rispetto all’esercizio precedente e porta la redditivita’ sul fatturato (Ros) al 16%, rispetto al 12,6% del 2006. Questo importante miglioramento e’ avvenuto a fronte dell’andamento sfavorevole del cambio del dollaro, valuta in cui viene effettuato circa il 30% delle transazioni. Il risultato ottenuto e’ da collegarsi prevalentemente all’aumento dei volumi di vendita e alle azioni di efficienza, in parte assorbiti da maggiori spese di ricerca e sviluppo.
La posizione finanziaria netta e’ stata positiva per 299 mln euro, con un incremento importante rispetto ai 213 mln euro del 2006 (+40,4%). Le consegne al cliente finale di vetture per uso stradale, escluse quindi quelle destinate alla pista, sono state pari a 6.465, in crescita del 14% rispetto al 2006. Indicazioni positive provengono da tutti i mercati. La crescita e’ stata senza precedenti nei mercati emergenti: nell’Asia-Pacifico, l’incremento rispetto allo scorso anno e’ stato del 47,2%, nel Medio Oriente l’aumento e’ stato del 32,3%. Positivo anche il trend nei mercati tradizionali come Stati Uniti (+7,7%), Gran Bretagna (+8,2%) e Germania (+5,9%). Le risorse destinate a Investimenti e a Ricerca e Sviluppo (che non includono quelle relative alle attivita’ di Formula 1) sono state pari a 299 mln euro, in crescita del 29% rispetto al 2006 e pari al 18% del fatturato. Questi investimenti sono stati effettuati, oltre che per attivita’ di sviluppo relative a modelli futuri, per la realizzazione del nuovo ristorante aziendale e del nuovo edificio, che ospitera’ le nuove linee di produzione, progettato dell’architetto francese Jean Nouvel, continuando la tradizione di Ferrari di affidarsi a grandi architetti internazionali. Entrambe le strutture saranno inaugurate nei prossimi mesi.
In sintesi i principali dati relativi all’esercizio 2007 hanno evidenziato vendite al cliente finale pari a 6.465 vetture omologate strada rispetto alle 5.671 del 2006 (+14%), un fatturato consolidato di 1.668 mln euro, rispetto ai 1.447 del 2006 (+15,3%), un Trading Profit di 266 mln euro, contro i 183 del 2006 (+45,4%), una posizione finanziaria netta positiva per 299 mln euro contro i 213 mln euro del 2006, risorse destinate a Investimenti e a Ricerca e Sviluppo Prodotto per 299 mln euro, pari al 18% del fatturato (232 mln euro nel 2006, pari al 16% del fatturato), e un numero di dipendenti pari a 2.926 al 31 dicembre 2007. com/vz

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.