Giornale, Numero 20 del 20 settembre 2017

MELFI. ANCORA CIG

Redazione di Operai Contro, la Fca ha comunicato «di dover procedere alla sospensione dell’attività» nello stabilimento di Melfi (Potenza) con richiesta di cassa integrazione ordinaria dalle ore 6 del 14 […]

Redazione di Operai Contro,

la Fca ha comunicato «di dover procedere alla sospensione dell’attività» nello stabilimento di Melfi (Potenza) con richiesta di cassa integrazione ordinaria dalle ore 6 del 14 ottobre alle ore 6 del 16 ottobre; dalle ore 14 del 21 ottobre alle ore 6 del 23 ottobre; dalle ore 14 del 28 ottobre alle ore 6 del 30 ottobre. la sospensione dell’attività riguarderà tutto il personale (6.345 lavoratori) addetto e collegato al ciclo produttivo dei modelli Jeep Renegade e Fiat 500x». 

Di fronte alla nuova CIG i sindacati mazzettari si dicono preeoccupati. Forse temono di perdere le mazzette. Non gli passa nreanche per la testa l’idea di chiamare gli operai alla lotta.

Dopo aver fatto distruggere la migliore gioventù di Puglia e Basilicata i sindacati non sanno altro che belare e chiedere il tavolo

Operai, il lavoro salariato arricchisce i profitti del padrone e ci riduce in miseria.

Non possiamo continuare a far finta di niente.

Un operaio di Melfi

 

 

Lascia una risposta