Giornale, Numero 174 del 9 dicembre 2016

LE CONSULTAZIONI DI MATTARELLA

Redazione di Operai Contro, Mattarella ha aperto il valzer delle consultazioni. Il capo dello stato sente i vari rapprentanti delle cariche statali e dei partiti. Il suo impegno è quello […]

Redazione di Operai Contro,

Mattarella ha aperto il valzer delle consultazioni. Il capo dello stato sente i vari rapprentanti delle cariche statali e dei partiti. Il suo impegno è quello di trovare un nuovo presidente del consiglio  del governo dei padroni. Ha nessuno viene in mente di eliminare le leggi fatte da Renzi contro operai e lavoratori. Mattarella cerca un  nuovo politico che continui a favorire i padroni.

Questa è la democrazia parlamentare della dittatura dei padroni.

Ma la democrazia dei padroni sta scricchiolando in tutto il mondo.

Gli operai per questa democrazia sono solo schiavi salariati.

Noi operai dobbiamo lavorare per i profitti dei padroni e per i parassiti del parlamento

Renzi ha dato la libertà ai padroni di licenziare gli operai

Con Renzi la miseria è aumentata

Forse è l’ora che noi operai decidiamo di fare a meno dei padroni e dei loro politici

Forse è l’ora di organizzarci per fare questo

Un operaio di Genova

Lascia una risposta