ETERNIT:IL PROCESSO FARSA

Redazione di Operai Contro, hanno preso per il culo gli operai morti e quelli che moriranno Ad avviso della Cassazione l’imputazione di disastro a carico dell’imprenditore svizzero Stephan Schmidheiny non era la più adatta da applicare per il rinvio a giudizio dal momento che la condanna massima sarebbe troppo bassa, per chi miete morti e malati, perché punita con 12 anni di reclusione. Lo scrivono i supremi giudici nel verdetto Eternit. In pratica “colui che dolosamente provoca, con la condotta produttiva di disastro, plurimi omicidi, ovverosia, in sostanza, una strage” verrebbe punito con solo 12 anni di carcere e […]

Redazione di Operai Contro,

hanno preso per il culo gli operai morti e quelli che moriranno

Ad avviso della Cassazione l’imputazione di disastro a carico dell’imprenditore svizzero Stephan Schmidheiny non era la più adatta da applicare per il rinvio a giudizio dal momento che la condanna massima sarebbe troppo bassa, per chi miete morti e malati, perché punita con 12 anni di reclusione. Lo scrivono i supremi giudici nel verdetto Eternit. In pratica “colui che dolosamente provoca, con la condotta produttiva di disastro, plurimi omicidi, ovverosia, in sostanza, una strage” verrebbe punito con solo 12 anni di carcere e questo è “insostenibile dal punto di vista sistematico, oltre che contrario al buon senso”, aggiunge la Suprema Corte.

l processo torinese per le morti da amianto era prescritto prima ancora del rinvio a giudizio dell’imprenditore svizzero Schmideiny: lo sottolinea la Cassazione nelle motivazioni, depositate oggi, del verdetto di prescrizione che lo scorso 19 novembre ha, tra l’altro, annullato i risarcimenti alle vittime.

Operai i padroni vengono assolti perchè il rinvio a giudizio non era per strage, ma per reato ambientale.

I giudici al servizio dei padroni troveranno sempre un motivo per assolvere i padroni

Possiamo fare alcune considerazioni:

– Guariniello per bocca della cassazione è un ignorante

– La piccola borghesia e i gruppuscoli della sinistra che avevano salutato la prima sentenza come una sentenza storica, dovrebbero buttarsi a mare con un macigno legato al collo. L’unica cosa storica è la farsa con cui sono stati ingannati gli operai e la popolazione

Un operaio esposto

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.