L’ASSASSINIO DI NOVARA RICHIEDE UNA RISPOSTA DI TUTTA LA CLASSE DEGLI OPERAI

I capi sindacali di CGIL-CISL-UIL condannano a parole  l'assassinio del sindacalista del Si Cobas, senza però alzare un dito. Ma l'istinto di una classe a protestare quando uno dei suoi lottatori cade per mano del padrone è insopprimibile. Gli scioperi nelle fabbriche continuano.
Condividi:

I capi sindacali di CGIL-CISL-UIL condannano a parole l’assassinio del sindacalista del Si Cobas, senza però alzare un dito. Ma l’istinto di una classe a protestare quando uno dei suoi lottatori cade per mano del padrone è insopprimibile. Gli scioperi nelle fabbriche continuano.


 

Da un post su Facebook di venerdì 18 giugno

Stellantis, Mirafiori Carrozzeria. Officina 63 Porta 33
Le Operaie e gli Operai sono scesi in sciopero per la morte di Adil, uno Sciopero autoorganizzato con massiccia partecipazione. Personalmente ringrazio le RSU della Fiom per averci dato la copertura nonostante fossero in Cassaintegrazione.
Invece alla stellantis di Rivalta in solidarietà per le perdite di stellantis a mirafiori per via dello sciopero domani sabato si lavora su due turni personalmente ringrazio la Rsu della fiom per non avere fatto proprio un cazzo è essere Stati solidali con i padroni.
Purtroppo questo è il livello di sindacalizzazione. questi sono i manichini che si sono scelti.



Usb – Variazione dell’orario di sciopero di domani, 22 giugno. 
Dopo aver appreso  da alcuni compagni della Fiom in Fca Melfi che anche la minoranza Cgil ha indetto per domani uno sciopero di un’ora e mezza su tutti i turni di lavoro alla Fca /Stellantis di Melfi per l’omicidio di Adil ma con orari differenti da quelli annunciati da Usb, abbiamo deciso di spostare il nostro sciopero sugli stessi orari della Fiom, così da allargare l’iniziativa di lotta a più operai in un unico momento.
Usb Fca Melfi

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.