LA GUERRA DEI GANGSTER

Condividi:

I politici di destra e sinistra, dai parlamentari agli assessori regionali e provinciali a quelli comunali appartengono tutti a bande di gangster che hanno nomi diversi: Pdl, Pd, Lega Nord, ecc. Gli amministratori e i dirigenti statali, Asl, Prefetti, Questori, ecc, sono affiliati alle diverse bande. Hanno un unico scopo: rubare e arricchirsi, difendere il potere dei padroni. Malgrado le inchieste e le sentenze di giudici di destra e sinistra, mai nessuno di questi vede mai le mura di una cella. Lo scontro tra le bande di gangster e’ sempre aperto: ognuno vuole arraffare di piu’ degli altri. Oggi lo scontro tra i gangster e’ piu’ aperto. Il deputato Papa del Pdl va’ in carcere, il senatore Tedesco del Pd se la cava. Bersani, a proposito dell[k]indagine sul suo braccio destro Penati, non trova di meglio che dire: [k] sono cose vecchie di dieci anni[k]. Chi si illude che la carcerazione di qualche deputato e amministratore servira’ a qualcosa si sbaglia. I politici sono bande di gangster e fino a quando gli operai non faranno la festa ai padroni i politici continueranno le loro rapine. LA GUERRA DEI GANGSTER ]]>

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.