CHIAIANO: ALTRA SCONFITTA DI BERLUSCONI

Condividi:

Oltre 10000 persone hanno manifestato a Chiaiano contro la discarica al centro della citta’ voluta da Berlusconi.
Berlusconi era andato a Napoli urlando che se fotteva della tregua firmata da Bertolaso.
Ma i Napoletani non sono stati lasciati soli. Da tutte le citta’ d’Italia sono giunte delegazioni di sostegno.
Bertolaso non poteva far attaccare la popolazione dai carabinieri e dalla polizia.
Lo stato dei padroni incassa un altro cazzotto.
Intanto prosegue l’inchiesta della magistratura sui 28 indagati e i 25 agli arresti.
Il solito facinoroso della Lega Nord, il sottofederale del sottofederale, al secolo Castelli parla di piano diabolico della magistratura napoletana che vorrebbe inviare i rifiuti al Nord. E’ una idea. Le industrie del ord per 10 anni con l’appoggio di Bassolino hanno scaricato rifiuti nocivi nelle discariche di Napoli, ora potrebbero riprenderle.




Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.