Archive for 29 Dicembre, 2017

  • Redazione di operai Contro, in tutto il mondo i lavoratori sono protagonist di proteste contro i governi dei loro padroni Anche in Iran gli operai protestano contro il carovita e l’imperialismo del loro paese. Un operaio «Lascia la Siria, pensa a noi», «No Gaza, no Libano, la mia vita soltanto per l’Iran» sono alcuni dei cori che la folla ha scandito ieri quando centinaia di persone sono scese in strada a Mashhad, la seconda città iraniana, e in altri centri del Paese. I manifestanti hanno protestato contro l’aumento dei prezzi – sarebbero cresciuti soprattutto quelli del cibo – l’inflazione […] 0

    Gli iraniani in piazza contro il carovita

    Redazione di operai Contro, in tutto il mondo i lavoratori sono protagonist di proteste contro i governi dei loro padroni Anche in Iran gli operai protestano contro il carovita e l’imperialismo del loro paese. Un operaio «Lascia la Siria, pensa a noi», «No Gaza, no Libano, la mia vita soltanto per l’Iran» sono alcuni dei cori che la folla ha scandito ieri quando centinaia di persone sono scese in strada a Mashhad, la seconda città iraniana, e in altri centri del Paese. I manifestanti hanno protestato contro l’aumento dei prezzi – sarebbero cresciuti soprattutto quelli del cibo – l’inflazione […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, con l’avvicinarsi delle elezioni politiche ministri e politici sono in pista a caccia di voti. Come al solito i loro argomenti forti sono le promesse. Calenda ministro dello sviluppo economico prima del governo Renzi ora di Gentiloni, è in tournèe in Sardegna e promette che “In Sardegna ci può essere e ci sarà uno sviluppo industriale”. Calenda tira fuori dal cappello “Il progetto Matrica strategico per l’Isola”. I politici dei padroni prima delle elezioni hanno (a chiacchiere) la soluzione dei problemi. Nel vano tentativo di recuperare il voto degli operai che ormai in massa disertano le […] 0

    Calenda in Sardegna a caccia di voti

    Caro Operai Contro, con l’avvicinarsi delle elezioni politiche ministri e politici sono in pista a caccia di voti. Come al solito i loro argomenti forti sono le promesse. Calenda ministro dello sviluppo economico prima del governo Renzi ora di Gentiloni, è in tournèe in Sardegna e promette che “In Sardegna ci può essere e ci sarà uno sviluppo industriale”. Calenda tira fuori dal cappello “Il progetto Matrica strategico per l’Isola”. I politici dei padroni prima delle elezioni hanno (a chiacchiere) la soluzione dei problemi. Nel vano tentativo di recuperare il voto degli operai che ormai in massa disertano le […]

    Continue Reading