Archive for Marzo, 2015

  • Redazione, la crisi economica del capitale non risparmia nessun paese La crisi è una crisi mondiale del capitale L’unica possibilità che hanno i padroni di uscirne è una nuova guerra mondiale dal Fattoquotidiano Tutti i nodi stanno venendo al pettine nello stesso momento. E il continente sudamericano si trova così ad affrontare la fase economicamente più difficile della sua storia recente. Fino a ieri era considerato un’incubatrice di nuovi, veri o presunti, modelli economici. Oggi l’intera area assomiglia più a un ospedale. Con malati gravissimi come il Venezuela, nuove emergenze ad alto potenziale di contagio come il Brasile, degenti cronici come […] 0

    LA CRISI ECONOMICA IN SUD AMERICA

    Redazione, la crisi economica del capitale non risparmia nessun paese La crisi è una crisi mondiale del capitale L’unica possibilità che hanno i padroni di uscirne è una nuova guerra mondiale dal Fattoquotidiano Tutti i nodi stanno venendo al pettine nello stesso momento. E il continente sudamericano si trova così ad affrontare la fase economicamente più difficile della sua storia recente. Fino a ieri era considerato un’incubatrice di nuovi, veri o presunti, modelli economici. Oggi l’intera area assomiglia più a un ospedale. Con malati gravissimi come il Venezuela, nuove emergenze ad alto potenziale di contagio come il Brasile, degenti cronici come […]

    Continue Reading

  • Redazione. è una guerra quella degli operai. Ogni giorno morti e feriti per i profitti del padrone Questa la chiamano vita Renzi il miracolatore se ne sbatte, Mattarella se ne frega. I p’adroni sanno che la magistratura li assolverà Un’esplosione si è verificata subito dopo le 15 nella zona dell’impianto di termovalorizzazione di Spilimbergo. . La ditta nella quale è avvenuto l’omicidio è la Mistral Fvg srl, dedita a raccolta, smaltimento e intermediazione di rifiuti speciali. Allo scoppio è seguito un principio d’incendio. La vittima La vittima dell’esplosione è un operaio di 50 anni, dipendente della società. Facebook Comments 0

    Esplosione in termovalorizzatore : un operaio morto e uno ferito

    Redazione. è una guerra quella degli operai. Ogni giorno morti e feriti per i profitti del padrone Questa la chiamano vita Renzi il miracolatore se ne sbatte, Mattarella se ne frega. I p’adroni sanno che la magistratura li assolverà Un’esplosione si è verificata subito dopo le 15 nella zona dell’impianto di termovalorizzazione di Spilimbergo. . La ditta nella quale è avvenuto l’omicidio è la Mistral Fvg srl, dedita a raccolta, smaltimento e intermediazione di rifiuti speciali. Allo scoppio è seguito un principio d’incendio. La vittima La vittima dell’esplosione è un operaio di 50 anni, dipendente della società. Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione, per Landini doveva essere la solita processione Non doveva essere una manifestazione contro Renzi, lo è diventata subito. La manifestazione organizzata da Coalizione sociale e dal segretario della Fiom Maurizio Landini era partita con toni dimessi. Poi un crescendo di uscite contro il governo. “Oggi inizia una nuova primavera: Renzi stia tranquillo che noi abbiamo più consensi del governo”. Sono le prime parole pronunciate da Landini arrivando alla manifestazione partita da piazza della Repubblica a Roma. Nel mirino il Jobs act, ma la manifestazione finisce per travolgere tutta l’attività di governo che mina “diritti, lavoro e democrazia”. Il corteo è stato […] 0

    LANDINI: LA COALIZIONE SOCIALE CHE SFIDA RENZI SUL LAVORO …

    Redazione, per Landini doveva essere la solita processione Non doveva essere una manifestazione contro Renzi, lo è diventata subito. La manifestazione organizzata da Coalizione sociale e dal segretario della Fiom Maurizio Landini era partita con toni dimessi. Poi un crescendo di uscite contro il governo. “Oggi inizia una nuova primavera: Renzi stia tranquillo che noi abbiamo più consensi del governo”. Sono le prime parole pronunciate da Landini arrivando alla manifestazione partita da piazza della Repubblica a Roma. Nel mirino il Jobs act, ma la manifestazione finisce per travolgere tutta l’attività di governo che mina “diritti, lavoro e democrazia”. Il corteo è stato […]

    Continue Reading

  • Egregio Direttore, a caccia di profitti le ferrovie dello Stato nel 2009 hanno eliminato il doppio macchinista sui treni, nonostante gli scioperi e le proteste dei macchinisti stessi, che purtroppo erano stati lasciati soli dal sindacato. I questi anni con un solo macchinista sono successe terribili tragedie, come quella di Viareggio. Ora una sentenza sconfessa l’eliminazione del secondo macchinista e riapre la questione. Una ragione in più per far ripartire la lotta. Un solo uomo alla guida dei treni, pregiudica la sicurezza per lui, per chi viaggia, per l’ambiente circostante. Anche l’altro giorno in Sardegna si è sfiorata la […] 0

    L’assurdità di un solo macchinista

    Egregio Direttore, a caccia di profitti le ferrovie dello Stato nel 2009 hanno eliminato il doppio macchinista sui treni, nonostante gli scioperi e le proteste dei macchinisti stessi, che purtroppo erano stati lasciati soli dal sindacato. I questi anni con un solo macchinista sono successe terribili tragedie, come quella di Viareggio. Ora una sentenza sconfessa l’eliminazione del secondo macchinista e riapre la questione. Una ragione in più per far ripartire la lotta. Un solo uomo alla guida dei treni, pregiudica la sicurezza per lui, per chi viaggia, per l’ambiente circostante. Anche l’altro giorno in Sardegna si è sfiorata la […]

    Continue Reading

  • Redazione, leggendo l’articolo che segue, di cui fornisco traduzione, non posso fare a meno di pensare alle dichiarazioni di Bush riguardo alle torture dell’esercito statunitense in Iraq: Bush parlava di “mele marce”. Forse gli Stati Uniti sono un frutteto marcio da 9.375.775 chilometri quadrati. Saluti da Bologna. **************************** Soldati statunitensi e mercenari sono responsabili di abusi e stupri nei confronti di minori colombiani, ma non affronteranno alcuna ripercussione legale grazie ai trattati tra Washington e Bogotà che garantisco loro totale impunità. Prove di tali crimini sono giunte a seguito dei colloqui di pace in corso tra il governo colombiano […] 0

    COLOMBIA: ABUSI E STUPRI SU MINORI DI SOLDATI E MERCENARI USA

    Redazione, leggendo l’articolo che segue, di cui fornisco traduzione, non posso fare a meno di pensare alle dichiarazioni di Bush riguardo alle torture dell’esercito statunitense in Iraq: Bush parlava di “mele marce”. Forse gli Stati Uniti sono un frutteto marcio da 9.375.775 chilometri quadrati. Saluti da Bologna. **************************** Soldati statunitensi e mercenari sono responsabili di abusi e stupri nei confronti di minori colombiani, ma non affronteranno alcuna ripercussione legale grazie ai trattati tra Washington e Bogotà che garantisco loro totale impunità. Prove di tali crimini sono giunte a seguito dei colloqui di pace in corso tra il governo colombiano […]

    Continue Reading

  • Redazione, Marea umana a Tunisi per la marcia contro i militanti islamisti che lo scorso 18 marzo hanno attaccato il Museo del Bardo, uccidendo 22 turisti, quattro dei quali italiani. Alla marcia hanno partecipatio molti capi di stato e di governo, tra i quali il premier italiano, Matteo Renzi e il presidente francese, Francois Hollande Ormai i capi di governo e di stato si sono inventati una nuova attività: la partecipazione alle marce. Prima sponsorizzano le agenzie di viaggio, mandando a morire poveri pensionati, per i profitti delle agenzie di viaggio, poi partecipano alle marce della democrazia Merkel e Hollande si erano […] 0

    Tunisia: migliaia in marcia contro il terrorismo ?

    Redazione, Marea umana a Tunisi per la marcia contro i militanti islamisti che lo scorso 18 marzo hanno attaccato il Museo del Bardo, uccidendo 22 turisti, quattro dei quali italiani. Alla marcia hanno partecipatio molti capi di stato e di governo, tra i quali il premier italiano, Matteo Renzi e il presidente francese, Francois Hollande Ormai i capi di governo e di stato si sono inventati una nuova attività: la partecipazione alle marce. Prima sponsorizzano le agenzie di viaggio, mandando a morire poveri pensionati, per i profitti delle agenzie di viaggio, poi partecipano alle marce della democrazia Merkel e Hollande si erano […]

    Continue Reading

  • Redazione, questa è la solita balla Il Pd ha fatto un po di affari con la lega delle cooperative Smettiamola Renzi ha detto che fare affari non è reato Un militante del  Pd di Ischia l sindaco di Ischia, Giuseppe ‘Giosi’ Ferrandino, del Pd e altre nove persone, tra cui dirigenti del colosso delle cooperative Cpl Concordia sono state arrestate dai carabinieri del Comando tutela ambiente nell’ambito di una inchiesta della procura di Napoli su tangenti pagate per la metanizzazione dei comuni dell’isola campana. Lo apprende l’Ansa da fonti investigative. I reati contestati, a vario titolo, vanno dall’associazione per […] 0

    Ischia, arrestato il sindaco Pd

    Redazione, questa è la solita balla Il Pd ha fatto un po di affari con la lega delle cooperative Smettiamola Renzi ha detto che fare affari non è reato Un militante del  Pd di Ischia l sindaco di Ischia, Giuseppe ‘Giosi’ Ferrandino, del Pd e altre nove persone, tra cui dirigenti del colosso delle cooperative Cpl Concordia sono state arrestate dai carabinieri del Comando tutela ambiente nell’ambito di una inchiesta della procura di Napoli su tangenti pagate per la metanizzazione dei comuni dell’isola campana. Lo apprende l’Ansa da fonti investigative. I reati contestati, a vario titolo, vanno dall’associazione per […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro DAL BLOG DI GRILLO “Vi ricordate del tanto sbandierato tetto agli stipendi dei superburocrati del Parlamento? Il Pd, solo pochi mesi fa, si vantava di aver introdotto il limite massimo di 240mila euro alle retribuzioni degli alti funzionari di Camera e Senato. Ovviamente si trattava solo dell’ennesimo trucco perché sommando indennità, oneri e incentivi vari gli emolumenti arrivavano a circa 400mila euro in totale. Bene, abbiamo scoperto che la Commissione sui contenziosi del Senato, l’organo a larghissima maggioranza Pd che si occupa dei ricorsi del personale, ha deciso che anche questa misura di facciata va […] 0

    IL GIOCO DELLE TRE CARTE

    Redazione di Operai Contro DAL BLOG DI GRILLO “Vi ricordate del tanto sbandierato tetto agli stipendi dei superburocrati del Parlamento? Il Pd, solo pochi mesi fa, si vantava di aver introdotto il limite massimo di 240mila euro alle retribuzioni degli alti funzionari di Camera e Senato. Ovviamente si trattava solo dell’ennesimo trucco perché sommando indennità, oneri e incentivi vari gli emolumenti arrivavano a circa 400mila euro in totale. Bene, abbiamo scoperto che la Commissione sui contenziosi del Senato, l’organo a larghissima maggioranza Pd che si occupa dei ricorsi del personale, ha deciso che anche questa misura di facciata va […]

    Continue Reading

  • Redazione, l’Impregilo è responsabile dell’inquinamento monnezza in Campania La magistratura ha assolto l’impregilo Non ci sono responsabilità penali per il disastro monnezza inCampania negli anni dell’emergenza commissariale. Non ci sono responsabilità penali per le presunte anomalie e inadempienze nelcontratto di gestione del ciclo dei rifiuti stipulato tra il commissariato straordinario e la Fibe-Impregilo, anomalie e inadempienze che furono ritenute tra le concause di quella catastrofe: inceneritore di Acerra fermo e realizzato con enorme ritardo, ecoballe stoccate e abbandonate per anni nell’hinterland napoletano, discariche chiuse senza l’individuazione di alternative, Napoli e provincia per mesi seppellite di spazzatura abbandonata per strada […] 0

    GIORNALISTI E RAI AL SERVIZIO DI IMPREGILO

    Redazione, l’Impregilo è responsabile dell’inquinamento monnezza in Campania La magistratura ha assolto l’impregilo Non ci sono responsabilità penali per il disastro monnezza inCampania negli anni dell’emergenza commissariale. Non ci sono responsabilità penali per le presunte anomalie e inadempienze nelcontratto di gestione del ciclo dei rifiuti stipulato tra il commissariato straordinario e la Fibe-Impregilo, anomalie e inadempienze che furono ritenute tra le concause di quella catastrofe: inceneritore di Acerra fermo e realizzato con enorme ritardo, ecoballe stoccate e abbandonate per anni nell’hinterland napoletano, discariche chiuse senza l’individuazione di alternative, Napoli e provincia per mesi seppellite di spazzatura abbandonata per strada […]

    Continue Reading

  • Redazione, la magistratura italiana è grande. Non solo assolve padroni e politici, ma decide di sedersi con i delinquenti ai tavoli Vi invio un articolo del fatto quotidiano Fuori i radicali che hanno dato il via alla battaglia giudiziaria, dentro il manager condannato a sei anni di reclusione. Sembra assurdo, ma è successo questo, oggi, in occasione della prima riunione del ricostituito Osservatorio Tamoil. Un gruppo di lavoro e di analisi sulla situazione attuale della raffineria di Cremona, i cui vertici sono stati condannati in primo grado, alcuni mesi fa, per disastro ambientale doloso. Compito dell’Osservatorio, nelle intenzioni dell’amministrazione, […] 0

    Raffineria Tamoil, al tavolo siedono i condannati. Fuori chi ha denunciato

    Redazione, la magistratura italiana è grande. Non solo assolve padroni e politici, ma decide di sedersi con i delinquenti ai tavoli Vi invio un articolo del fatto quotidiano Fuori i radicali che hanno dato il via alla battaglia giudiziaria, dentro il manager condannato a sei anni di reclusione. Sembra assurdo, ma è successo questo, oggi, in occasione della prima riunione del ricostituito Osservatorio Tamoil. Un gruppo di lavoro e di analisi sulla situazione attuale della raffineria di Cremona, i cui vertici sono stati condannati in primo grado, alcuni mesi fa, per disastro ambientale doloso. Compito dell’Osservatorio, nelle intenzioni dell’amministrazione, […]

    Continue Reading