“PRIMO MAGGIO GIORNO DI FESTA ED AI PADRON TAGLIAM LA TESTA”

Così cantavano gli operai agli inizi del Primo Maggio. Il programma non può essere cambiato se dopo 130 anni ancora dagli USA alla Cina, dalle miniere siberiane alle fabbriche in Italia, bisogna lottare per conquistare e difendere la giornata di otto ore. Volantino del Comitato Operaio Piaggio.
Condividi:

Così cantavano gli operai agli inizi del Primo Maggio. Il programma non può essere cambiato se dopo 130 anni ancora dagli USA alla Cina, dalle miniere siberiane alle fabbriche in Italia, bisogna lottare per conquistare e difendere la giornata di otto ore. Volantino del Comitato Operaio Piaggio.


Condividi:

Facebook Comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.