Giornale, Numero 7 del 7 ottobre 2017

Ilva: lunedì 9 ottobre 24 ore di sciopero contro i 4000 esuberi

Redazione di Operai Contro, I consigli di fabbrica  hanno proclamato 24 ore di sciopero per lunedì 9 ottobre per i lavoratori del siderurgico, dell’appalto e dell’indotto in tutte le fabbriche […]

Redazione di Operai Contro,

I consigli di fabbrica  hanno proclamato 24 ore di sciopero per lunedì 9 ottobre per i lavoratori del siderurgico, dell’appalto e dell’indotto in tutte le fabbriche ILVA

Allo sciopero aderiscono anche FIM-FIOM-UILM-USB. Dopo tanti tavoli avevano il culo che bruciava.

Sono 9.930 i dipendenti del Gruppo Ilva che la cordata Am InvestCo intende impiegare per il rilancio del gruppo siderurgico.

Questo significa che per ora gli esuberi saranno 4.000 circa. E chi resta avrà meno certezze del passato perché dovrà rinunciare alle tutele dell’articolo 18, essendo riassunto con il Jobs Act,  vedrà svanire il contratto integrativo.

Nel dettaglio 7.600 sarebbero impiegati a Taranto, 900 a Genova, 700 a Novi ligure, 160 a Milano, 240 in altri siti. Per un totale di 9.600 addetti. Quanto alle controllate sono previsti 160 dipendenti in forze a Ism, 35 a Ilvaform, 90 Taranto Energia.

Il governo continua  s difendere Am InvestCO.

Operai organizziamoci.  Basta con i padroni.

Basta con i sindacalisti mazzettari,

Basta con i parassiti del Pd al governo

Un operaio ILVA di Taranto

Lascia una risposta