Archive for 20 Dicembre, 2017

  • Caro Operai Contro, quando il soffitto del corridoio è crollato, gli studenti erano già nelle loro aule, tanta paura ma nessun ferito. La roulette russa delle scuole che crollano continua in ogni parte d’Italia, nell’indifferenza totale del Pd che prima con Renzi al governo ed ora con Gentiloni, continua a sproloquiare sulla “buona scuola” e ad elargire bonus in suo nome. Renzi si era subito distinto come venditore di pentole, in realtà nel Pd i venditori di pentole sono tanti, tolti questi cosa rimane? Forse Pd sta per “pentolai dissimulati?” Saluti da Portici   Il Mattino di Napoli. Martedì […] 0

    La “Buona scuola” a orologeria

    Caro Operai Contro, quando il soffitto del corridoio è crollato, gli studenti erano già nelle loro aule, tanta paura ma nessun ferito. La roulette russa delle scuole che crollano continua in ogni parte d’Italia, nell’indifferenza totale del Pd che prima con Renzi al governo ed ora con Gentiloni, continua a sproloquiare sulla “buona scuola” e ad elargire bonus in suo nome. Renzi si era subito distinto come venditore di pentole, in realtà nel Pd i venditori di pentole sono tanti, tolti questi cosa rimane? Forse Pd sta per “pentolai dissimulati?” Saluti da Portici   Il Mattino di Napoli. Martedì […]

    Continue Reading

  • Il  programma di Potere al Popolo! (https://www.sinistrainrete.info/politica-italiana/11108-jeso-pazzo-potere-al-popolo-una-proposta-di-programma.html) i compagni che hanno partecipato alle assemblee “costituenti”, chiedono una visione d’insieme e la possibilità di connettere le lotte da cui provengono in un quadro strategico, alcuni rifiutando anche esplicitamente il percorso elettoralistico. Il programma  di Potere al Popolo! offre loro una lista di buone intenzioni e scopre la sua essenza al punto 10 (mutualismo, solidarietà e potere popolare) dove è scritto: “….questione centrale la necessità di costruire il potere popolare…. arrivandoci per…passaggi intermedi…(cioè) il controllo popolare.” Il popolo è un’entità astratta e interclassista: si chiede un voto per eleggere chi a […] 0

    SU POTERE AL POPOLO

    Il  programma di Potere al Popolo! (https://www.sinistrainrete.info/politica-italiana/11108-jeso-pazzo-potere-al-popolo-una-proposta-di-programma.html) i compagni che hanno partecipato alle assemblee “costituenti”, chiedono una visione d’insieme e la possibilità di connettere le lotte da cui provengono in un quadro strategico, alcuni rifiutando anche esplicitamente il percorso elettoralistico. Il programma  di Potere al Popolo! offre loro una lista di buone intenzioni e scopre la sua essenza al punto 10 (mutualismo, solidarietà e potere popolare) dove è scritto: “….questione centrale la necessità di costruire il potere popolare…. arrivandoci per…passaggi intermedi…(cioè) il controllo popolare.” Il popolo è un’entità astratta e interclassista: si chiede un voto per eleggere chi a […]

    Continue Reading