Archive for 22 Giugno, 2014

  • Redazione di Operai Contro, io pensavo chela tortura era un reato. ora Francesco comunica che è un    peccato “Torturare le persone è un peccato mortale, è un peccato molto grave”. Lo ha detto Papa Francesco all’Angelus. Quindi basta che i poliziotti di Genova si confessino da un prete di Roma e sono assolti Bisogna che la Chiesa faccia Santo il Papa un ateo Facebook Comments 0

    LA SAGGEZZA DI FRANCESCO

    Redazione di Operai Contro, io pensavo chela tortura era un reato. ora Francesco comunica che è un    peccato “Torturare le persone è un peccato mortale, è un peccato molto grave”. Lo ha detto Papa Francesco all’Angelus. Quindi basta che i poliziotti di Genova si confessino da un prete di Roma e sono assolti Bisogna che la Chiesa faccia Santo il Papa un ateo Facebook Comments

    Continue Reading

  • La maggioranza dei minatori delle miniere di platino non è origiraia della “cintura di platino” situata all’ovest della capiale del sud Africa Pretoria. Essi vengono da molto lontano. Dalla povincia costiera e rurale del Capo-orientale, a più di centinaia di chilometri,o ancora dai paesi confinanti come il Monzanbigo o il Zimbabwe. Questi operai rientrano nei loro paesi due volte l’anno. Nel quotidiano essi vivono in prossimità  delle miniere, sovente in capanne senza  elettricità o acqua  corrente. Sono sogetti ad un sistema di discriminazione sociale messo in piedi dall’industria mineraria nell’Africa del Sud nella seconda parte del secolo XIX Alcune […] 0

    LA MISERIA SOCIALE DEI MINATORI

    La maggioranza dei minatori delle miniere di platino non è origiraia della “cintura di platino” situata all’ovest della capiale del sud Africa Pretoria. Essi vengono da molto lontano. Dalla povincia costiera e rurale del Capo-orientale, a più di centinaia di chilometri,o ancora dai paesi confinanti come il Monzanbigo o il Zimbabwe. Questi operai rientrano nei loro paesi due volte l’anno. Nel quotidiano essi vivono in prossimità  delle miniere, sovente in capanne senza  elettricità o acqua  corrente. Sono sogetti ad un sistema di discriminazione sociale messo in piedi dall’industria mineraria nell’Africa del Sud nella seconda parte del secolo XIX Alcune […]

    Continue Reading

  • Il più lungo sciopero dei minatori dell’Africa del Sud è lontano dall’essere finito. Mercoledì 18 giugno, l’accordo di principio che era stato concluso giovedì 12 giugno tra i primi tre produttori mondiali di platino(Anglo American Platinum, Impala Platinum, Lommin) e il maggior sindacato AMCU non ha posto fine allo sciopero. Lo sciopero va avanti dal 23 gennaio. 70.000 minatori scioperano da 5 mesi Lo sciopero ha favorito i risultati dei negoziatori sindacali sul punto della rivendicazione salariale. Il blocco persiste tutt’ora su altri punti dell’accordo ( pagamento dei giorni di sciopero, reintegrazione dei minatori licenziati) I  minatori esigono che […] 0

    LO SCIOPERO CHE FA TREMARE I PADRONI DELL’AFRICA

    Il più lungo sciopero dei minatori dell’Africa del Sud è lontano dall’essere finito. Mercoledì 18 giugno, l’accordo di principio che era stato concluso giovedì 12 giugno tra i primi tre produttori mondiali di platino(Anglo American Platinum, Impala Platinum, Lommin) e il maggior sindacato AMCU non ha posto fine allo sciopero. Lo sciopero va avanti dal 23 gennaio. 70.000 minatori scioperano da 5 mesi Lo sciopero ha favorito i risultati dei negoziatori sindacali sul punto della rivendicazione salariale. Il blocco persiste tutt’ora su altri punti dell’accordo ( pagamento dei giorni di sciopero, reintegrazione dei minatori licenziati) I  minatori esigono che […]

    Continue Reading

  • Nei primi cinque mesi dell’anno, 570mila lavoratori sono stati relegati in cig a zero ore che si traducono in una perdita di 3.300 euro netti a testa, per un totale di 1,8 miliardi di euro. Dati Inps, rilevati dall’Osservatorio cig della Cgil Nazionale nel rapporto di maggio. Dietro le chiacchiere di Renzi. questi lavoratori vedono solo il baratro della propria disoccupazione. La richiesta di ore per la cassa integrazione straordinaria (cigs), di maggio è stata di 62.301.057 per un +32,70% su aprile mentre nei primi cinque mesi dell’anno si totalizzano 271.157.934 ore autorizzate per un +27,56% sullo stesso periodo […] 0

    Cig a zero ore: in 5 mesi persi 3.300 euro a testa.

    Nei primi cinque mesi dell’anno, 570mila lavoratori sono stati relegati in cig a zero ore che si traducono in una perdita di 3.300 euro netti a testa, per un totale di 1,8 miliardi di euro. Dati Inps, rilevati dall’Osservatorio cig della Cgil Nazionale nel rapporto di maggio. Dietro le chiacchiere di Renzi. questi lavoratori vedono solo il baratro della propria disoccupazione. La richiesta di ore per la cassa integrazione straordinaria (cigs), di maggio è stata di 62.301.057 per un +32,70% su aprile mentre nei primi cinque mesi dell’anno si totalizzano 271.157.934 ore autorizzate per un +27,56% sullo stesso periodo […]

    Continue Reading