Archive for 8 Giugno, 2014

  • Dall’India all’Italia, contro le donne si scatena un turbine di frustrazioni, fobie … e connivenze istituzionali Mi ha colpito che la maggior parte dei grandi media indiani ha evitato di dire che le due ragazze erano dalit. C’è della politica in questo: la volontà di non mettere in questione il sistema delle caste e presentare il fatto come un mero atto criminale. Ma quando lo stupro è usato  come mezzo di oppressione di una casta sull’altra diventa uno strumento politico. Arundhati Roy[1] Tenendo fermi tutti questi dubbi di fondo, avanzo l’ipotesi che il femminicidio abbia assunto un diverso e […] 0

    Femminicidio e terrorismo sociale

    Dall’India all’Italia, contro le donne si scatena un turbine di frustrazioni, fobie … e connivenze istituzionali Mi ha colpito che la maggior parte dei grandi media indiani ha evitato di dire che le due ragazze erano dalit. C’è della politica in questo: la volontà di non mettere in questione il sistema delle caste e presentare il fatto come un mero atto criminale. Ma quando lo stupro è usato  come mezzo di oppressione di una casta sull’altra diventa uno strumento politico. Arundhati Roy[1] Tenendo fermi tutti questi dubbi di fondo, avanzo l’ipotesi che il femminicidio abbia assunto un diverso e […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, con tutti gli incesamenti a Renzi l’avevamo dimenticato. C’è ancora e parla “Il presidente Giorgio Napolitano torna sul clima percepito durante la sua partecipazione alla celebrazione per il 70/mo l’anniversario dello sbarco in Normandia e, in un colloquio con il Corriere della Sera, pone l’accento sulle attese nei confronti delle immediate prospettive italiane e sottolinea che il presidente Usa Barack Obama e la cancelliera Angela Merkel coltivano una motivata “fiducia” verso l’Italia e considerano una “svolta positiva” quella registrata negli ultimi mesi a Roma.    Il capo dello Stato rivela il commento di Obama e Merkel […] 0

    L’AVEVAMO DIMENTICATO

    Redazione di Operai Contro, con tutti gli incesamenti a Renzi l’avevamo dimenticato. C’è ancora e parla “Il presidente Giorgio Napolitano torna sul clima percepito durante la sua partecipazione alla celebrazione per il 70/mo l’anniversario dello sbarco in Normandia e, in un colloquio con il Corriere della Sera, pone l’accento sulle attese nei confronti delle immediate prospettive italiane e sottolinea che il presidente Usa Barack Obama e la cancelliera Angela Merkel coltivano una motivata “fiducia” verso l’Italia e considerano una “svolta positiva” quella registrata negli ultimi mesi a Roma.    Il capo dello Stato rivela il commento di Obama e Merkel […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro; l’Istat,dopo tante balle è costretta ad ammettere che: disoccupati e inattivi sono in Italia sono 7 milioni; 9 mesi fa erano 6 mln “Sono quasi 7 milioni le persone che vorrebbero lavorare ma non trovano. Stando ai dati Istat sul primo trimestre ai 3,487 milioni di disoccupati si possono sommare 3,381 milioni di inattivi che desidererebbero lavorare, ma non cercano attivamente o non sono subito disponibili, per un totale di 6,87 milioni. Nove mesi fa erano ‘solo’ 6 milioni.” Operai, un esercito che ha bisogno della nostra guida nella lotta contro lo stato dei padroni. Operai, […] 1

    LAVORO SONO 7 MILIONI I DISOCCUPATI

    Redazione di Operai Contro; l’Istat,dopo tante balle è costretta ad ammettere che: disoccupati e inattivi sono in Italia sono 7 milioni; 9 mesi fa erano 6 mln “Sono quasi 7 milioni le persone che vorrebbero lavorare ma non trovano. Stando ai dati Istat sul primo trimestre ai 3,487 milioni di disoccupati si possono sommare 3,381 milioni di inattivi che desidererebbero lavorare, ma non cercano attivamente o non sono subito disponibili, per un totale di 6,87 milioni. Nove mesi fa erano ‘solo’ 6 milioni.” Operai, un esercito che ha bisogno della nostra guida nella lotta contro lo stato dei padroni. Operai, […]

    Continue Reading

  • PER IL DIBATTITO Redazione di Operai Contro, in un momento in cui la crisi economica si aggrava, e i contrasti tra i poteri che sorreggono lo stato dei padroni aumentano, è importante avere chiaro quali sono questi tre poteri. E’ importante che gli operai abbiano chiaro che questi tre poteri (seppure in contrasto) concorrono a mantenere e gestire lo stato dei padroni. EXPO 2015, Mose di Venezia, TAV della val susa, e in generale tutte le grandi opere sono fatte per foraggiare i padroni. E’ evidente che i padroni utilizzano tutte le armi per battere i concorrenti. Una di […] 0

    LO STATO DEI PADRONI

    PER IL DIBATTITO Redazione di Operai Contro, in un momento in cui la crisi economica si aggrava, e i contrasti tra i poteri che sorreggono lo stato dei padroni aumentano, è importante avere chiaro quali sono questi tre poteri. E’ importante che gli operai abbiano chiaro che questi tre poteri (seppure in contrasto) concorrono a mantenere e gestire lo stato dei padroni. EXPO 2015, Mose di Venezia, TAV della val susa, e in generale tutte le grandi opere sono fatte per foraggiare i padroni. E’ evidente che i padroni utilizzano tutte le armi per battere i concorrenti. Una di […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, La crisi colpisce anche il lavoro nero. Secondo i calcoli della Cgia di Mestre, i posti di lavoro irregolari persi tra il 2007 e il 2012 ammontano a oltre 106.000 unità. L’esercito dei lavoratori in nero è sceso poco sotto i 3 milioni: quasi la metà (45,7%) opera nel Mezzogiorno. A livello territoriale, fa notare la Cgia, ci sono comunque forti differenze. Se tra il 2007 e il 2012 nel Centro Nord il calo delle unità irregolari è stato molto consistente (-67.500 nel Nordovest, -50.300  nel Centro e -38.900 nel Nordest) al Sud si è […] 0

    La crisi ha colpito anche il lavoro nero

    Redazione di Operai Contro, La crisi colpisce anche il lavoro nero. Secondo i calcoli della Cgia di Mestre, i posti di lavoro irregolari persi tra il 2007 e il 2012 ammontano a oltre 106.000 unità. L’esercito dei lavoratori in nero è sceso poco sotto i 3 milioni: quasi la metà (45,7%) opera nel Mezzogiorno. A livello territoriale, fa notare la Cgia, ci sono comunque forti differenze. Se tra il 2007 e il 2012 nel Centro Nord il calo delle unità irregolari è stato molto consistente (-67.500 nel Nordovest, -50.300  nel Centro e -38.900 nel Nordest) al Sud si è […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, i padroni USA e quelli occidentali hanno portato la guerra civile in Iraq. Almeno 59 persone sono morte durante scontri tra le forze di sicurezza e gli insorti a Mosul, nel nord dell’Iraq, dove sempre a causa dei combattimenti hanno perso la vita ieri decine di persone: lo hanno reso noto un ufficiale della polizia e un dipendente dell’obitorio locale. Le vittime odierne sono 21 poliziotti e 38 insorti. A Baghdad una raffica di autobomba, almeno sei, hanno colpito principalmente i quartieri sciiti alla periferia della capitale. Ci sarebbero almeno 60 morti. A Ramadi (100 km ad ovest […] 0

    LA PACE DEI PADRONI

    Redazione di Operai Contro, i padroni USA e quelli occidentali hanno portato la guerra civile in Iraq. Almeno 59 persone sono morte durante scontri tra le forze di sicurezza e gli insorti a Mosul, nel nord dell’Iraq, dove sempre a causa dei combattimenti hanno perso la vita ieri decine di persone: lo hanno reso noto un ufficiale della polizia e un dipendente dell’obitorio locale. Le vittime odierne sono 21 poliziotti e 38 insorti. A Baghdad una raffica di autobomba, almeno sei, hanno colpito principalmente i quartieri sciiti alla periferia della capitale. Ci sarebbero almeno 60 morti. A Ramadi (100 km ad ovest […]

    Continue Reading

  • Domenica 8 giugno dalle 10 alle 20 il comitato inquilini Molise-Calvairate di Milano organizza l’abituale festa di inizio estate, in piazza Insubria L’emergenza casa a Milano sta diventando un problema sociale da affrontare. La casa è un diritto che deve essere assicurato a ciascuno, ma oggi è soprattutto una questione di classe. Sono, infatti, perlopiù lavoratori in cassa integrazione, precari, disoccupati e lavoratori immigrati sottopagati che vivono quotidianamente il problema di far fronte ad affitti esosi (e per questo illegali) e molti aspettano da anni che il Comune di Milano e l’Aler assegnino loro un alloggio popolare. Negli stabili […] 0

    Appello sos razzismo e fascismo

    Domenica 8 giugno dalle 10 alle 20 il comitato inquilini Molise-Calvairate di Milano organizza l’abituale festa di inizio estate, in piazza Insubria L’emergenza casa a Milano sta diventando un problema sociale da affrontare. La casa è un diritto che deve essere assicurato a ciascuno, ma oggi è soprattutto una questione di classe. Sono, infatti, perlopiù lavoratori in cassa integrazione, precari, disoccupati e lavoratori immigrati sottopagati che vivono quotidianamente il problema di far fronte ad affitti esosi (e per questo illegali) e molti aspettano da anni che il Comune di Milano e l’Aler assegnino loro un alloggio popolare. Negli stabili […]

    Continue Reading

  • PER IL DIBATTITO Tempo fa, spinto dalla curiosità, mi sono creato un profilo sulla pagina facebook, con lo scopo di ampliare il di partecipare al dibattito che si svolgeva sulla pagina di OPERAI CONTRO, nonostante fossi molto prevenuto sul social network. Be, mi sono detto, se anche OPERAI CONTRO usa questo mezzo, vuol dire che “il diavolo non è come si dipinge”, far conoscere la propria opinione e condividerla con altri, può essere utile per diffondere le idee, mi sono detto. Allora, come prassi, ho iniziato ha costruirmi il mio “profilo” evitando, volutamente, qualsiasi riferimento personale: non ho inserito […] 0

    SONO UTILI I SOCIAL NETWORK?

    PER IL DIBATTITO Tempo fa, spinto dalla curiosità, mi sono creato un profilo sulla pagina facebook, con lo scopo di ampliare il di partecipare al dibattito che si svolgeva sulla pagina di OPERAI CONTRO, nonostante fossi molto prevenuto sul social network. Be, mi sono detto, se anche OPERAI CONTRO usa questo mezzo, vuol dire che “il diavolo non è come si dipinge”, far conoscere la propria opinione e condividerla con altri, può essere utile per diffondere le idee, mi sono detto. Allora, come prassi, ho iniziato ha costruirmi il mio “profilo” evitando, volutamente, qualsiasi riferimento personale: non ho inserito […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, è inaudito! Raffaele Cantone, il presidente dell’Autorità anticorruzione nominato da Renzi dopo gli arresti dell’Expo, nonostante non abbia ancora avuto poteri speciali per intervenire, è già in tournèe a replicare le frottole di Renzi, in difesa dei delinquenti politici di rango. A Napoli ha dichiarato: “Non c’è qualcuno che abbia poteri salvifici nè che abbia la bacchetta magica”. Le pappagallesche virtù di Cantone sono sconfinate: ecco fin dove arriva il suo acume: “La corruzione esiste in tutti gli Stati occidentali ed è molto difficile da prevenire”, ma dove Cantone supera sè stesso è nella seguente dichiarazione: […] 0

    Il Commissario per l’impunità dei delinquenti politici

    Caro Operai Contro, è inaudito! Raffaele Cantone, il presidente dell’Autorità anticorruzione nominato da Renzi dopo gli arresti dell’Expo, nonostante non abbia ancora avuto poteri speciali per intervenire, è già in tournèe a replicare le frottole di Renzi, in difesa dei delinquenti politici di rango. A Napoli ha dichiarato: “Non c’è qualcuno che abbia poteri salvifici nè che abbia la bacchetta magica”. Le pappagallesche virtù di Cantone sono sconfinate: ecco fin dove arriva il suo acume: “La corruzione esiste in tutti gli Stati occidentali ed è molto difficile da prevenire”, ma dove Cantone supera sè stesso è nella seguente dichiarazione: […]

    Continue Reading