Blog Archives

  • Fra moine e facce truci, fra ordini e contrordini ministeriali, la Meloni ben rappresenta i suoi sostenitori, dai banchieri ai grandi industriali intoccabili, alla media e piccola borghesia che fa affari al limite della legalità,  a tutti coloro che vogliono garantirsi il potere con il manganello e la galera. 0

    NON SONO INCAPACI SONO SOLO PERICOLOSI

    Fra moine e facce truci, fra ordini e contrordini ministeriali, la Meloni ben rappresenta i suoi sostenitori, dai banchieri ai grandi industriali intoccabili, alla media e piccola borghesia che fa affari al limite della legalità, a tutti coloro che vogliono garantirsi il potere con il manganello e la galera.

    Continue Reading

  • Per gli operai le condizioni in fabbrica sono diventate insopportabili, tanti sopportano, stringono i denti fino a spezzarsi, altri si arrendono e se ne vanno con la speranza di una vita migliore. Ma c’è sempre un’altra possibilità collettiva ribellarsi. 0

    ARRENDERSI O RIBELLARSI

    Per gli operai le condizioni in fabbrica sono diventate insopportabili, tanti sopportano, stringono i denti fino a spezzarsi, altri si arrendono e se ne vanno con la speranza di una vita migliore. Ma c’è sempre un’altra possibilità collettiva ribellarsi.

    Continue Reading

  • A maggio la Cassazione ha annullato per l'ennesima volta una sentenza nei confronti di Stephan Schmidheiny il padrone di Eternit che può così continuare a godersi i miliardi guadagnati sterminando operai in giro per il mondo con l'amianto. 0

    Amianto: La Corte di Cassazione colpisce ancora

    A maggio la Cassazione ha annullato per l'ennesima volta una sentenza nei confronti di Stephan Schmidheiny il padrone di Eternit che può così continuare a godersi i miliardi guadagnati sterminando operai in giro per il mondo con l'amianto.

    Continue Reading

  • Da una corrispondenza dalla Stellantis di Piedimonte San Germano, uno sciopero così compatto come quello del 21 maggio con un corteo interno di tre ore non si vedeva dal 2002. Da Pomigliano a Cassino i segnali di una ripresa della lotta operaia sono chiari, deve solo di rafforzarsi ed imporsi sulla scena sociale. 0

    OPERAI DI NUOVO IN MOVIMENTO

    Da una corrispondenza dalla Stellantis di Piedimonte San Germano, uno sciopero così compatto come quello del 21 maggio con un corteo interno di tre ore non si vedeva dal 2002. Da Pomigliano a Cassino i segnali di una ripresa della lotta operaia sono chiari, deve solo di rafforzarsi ed imporsi sulla scena sociale.

    Continue Reading

  • Ultime dalla Sicilia: Pozzallo, palazzine delle case popolari a rischio di crollo, forse si o forse no. I tecnici del comune, l’ente autonomo case popolari, la protezione civile giocano con la vita dei poveri cristi che le abitano. 0

    A RISCHIO DELLA VITA

    Ultime dalla Sicilia: Pozzallo, palazzine delle case popolari a rischio di crollo, forse si o forse no. I tecnici del comune, l’ente autonomo case popolari, la protezione civile giocano con la vita dei poveri cristi che le abitano.

    Continue Reading

  • Sono i parenti dei 5 operai uccisi a Brandizzo a gridare dalla rabbia: i responsabili della ditta che li aveva mandati allo sbaraglio sui binari si sono riciclati costituendo una nuova azienda che lavora ancora per le ferrovie italiane 0

    “UNA VERGOGNA DI STATO”

    Sono i parenti dei 5 operai uccisi a Brandizzo a gridare dalla rabbia: i responsabili della ditta che li aveva mandati allo sbaraglio sui binari si sono riciclati costituendo una nuova azienda che lavora ancora per le ferrovie italiane

    Continue Reading

  • E' facile usare il manganello contro ragazzi e ragazze, giovani studenti, ma il governo deve stare attento, la protesta può diventare incontenibile e le forze in campo unirsi e moltiplicarsi. Da chi protesta per la Palestina, a chi è stanco di farsi uccidere sul lavoro, ai migranti trattati come bestie nelle campagne. E non sarà un gioco facile disperderli a manganellate. 0

    MANGANELLO FACILE

    E' facile usare il manganello contro ragazzi e ragazze, giovani studenti, ma il governo deve stare attento, la protesta può diventare incontenibile e le forze in campo unirsi e moltiplicarsi. Da chi protesta per la Palestina, a chi è stanco di farsi uccidere sul lavoro, ai migranti trattati come bestie nelle campagne. E non sarà un gioco facile disperderli a manganellate.

    Continue Reading

  • E ORA? AVANTI CON GLI SCIOPERI
FINO IN FONDO. NON ABBIAMO
SCHERZATO! 0

    VOLANTINO DEL PARTITO OPERAIO ALLA STELLANTIS DI POMIGLIANO – 10/05/2024

    E ORA? AVANTI CON GLI SCIOPERI FINO IN FONDO. NON ABBIAMO SCHERZATO!

    Continue Reading

  • Mai la resistenza palestinese ha avuto un così largo sostegno in tutto il mondo. Le proteste della gioventù  creano dei grossi problemi ai governi imperialisti sostenitori di Israele a cominciare da quello americano. 0

    GAZA NON E’ SOLA

    Mai la resistenza palestinese ha avuto un così largo sostegno in tutto il mondo. Le proteste della gioventù creano dei grossi problemi ai governi imperialisti sostenitori di Israele a cominciare da quello americano.

    Continue Reading

  • Un’altra strage di operai, sta diventando la normalità. I padroni, i cosiddetti “datori di lavoro”, sono i diretti responsabili ma una montagna di chiacchiere sulla sicurezza, una ridicola richiesta di far luce li coprirà e loro continueranno a far lavorare gli operai a rischio della vita. Il profitto prima di tutto, per tutti. 0

    OPERAI MANDATI ALLO SBARAGLIO

    Un’altra strage di operai, sta diventando la normalità. I padroni, i cosiddetti “datori di lavoro”, sono i diretti responsabili ma una montagna di chiacchiere sulla sicurezza, una ridicola richiesta di far luce li coprirà e loro continueranno a far lavorare gli operai a rischio della vita. Il profitto prima di tutto, per tutti.

    Continue Reading