Blog Archives

  • Dove cercare le ragioni di una strage incontenibile? Nei rapporti di lavoro dove gli operai ricattati sono costretti a rinunciare alle norme di sicurezza. Da Renzi a Draghi la libertà di licenziare ha reso più pericoloso lavorare. Di uno sciopero generale degli operai per fermare questi omicidi nemmeno l’ombra. 0

    DAL JOBS ACT ALLA STRAGE OPERAIA

    Dove cercare le ragioni di una strage incontenibile? Nei rapporti di lavoro dove gli operai ricattati sono costretti a rinunciare alle norme di sicurezza. Da Renzi a Draghi la libertà di licenziare ha reso più pericoloso lavorare. Di uno sciopero generale degli operai per fermare questi omicidi nemmeno l’ombra.

    Continue Reading

  • Stellantis Pomigliano: "recuperare cosa? E poi come ce lo pagate questo sabato?" 0

    SABATO DI RECUPERO

    Stellantis Pomigliano: "recuperare cosa? E poi come ce lo pagate questo sabato?"

    Continue Reading

  • Il capo di confindustria si preoccupa delle imprese italiane che operano in Russia, dei loro affari. Questo è il vero interesse dei padroni italiani, altro che i piagnistei ufficiali sulle condizioni della popolazione ucraina. “Se i salari scendono ci pensi il governo”, i padroni devono eroicamente difendere i loro profitti 0

    BONOMI L’EROE DEI PADRONI

    Il capo di confindustria si preoccupa delle imprese italiane che operano in Russia, dei loro affari. Questo è il vero interesse dei padroni italiani, altro che i piagnistei ufficiali sulle condizioni della popolazione ucraina. “Se i salari scendono ci pensi il governo”, i padroni devono eroicamente difendere i loro profitti

    Continue Reading

  • Russia e Bielorussia, i lavoratori cominciano a soffrire la condizione di guerra: licenziamenti o riduzione dell'orario di lavoro settimanale si stanno facendo strada nei due paesi. 0

    SCIOPERO RIDERS IN RUSSIA

    Russia e Bielorussia, i lavoratori cominciano a soffrire la condizione di guerra: licenziamenti o riduzione dell'orario di lavoro settimanale si stanno facendo strada nei due paesi.

    Continue Reading

  • Stellantis Pomigliano, due ore di sciopero, l'adesione non è stata alta ma il fastidio si è creato. La strada intrapresa è quella giusta. 0

    È FINITA LA FARSA

    Stellantis Pomigliano, due ore di sciopero, l'adesione non è stata alta ma il fastidio si è creato. La strada intrapresa è quella giusta.

    Continue Reading

  • Le dichiarazioni a sostegno dell’Ucraina non si risparmiano, ma gli affari fra gli oligarchi russi e l’ENI non possono subire intralci. I più importanti finanziatori dell’aggressione di Putin si trovano a casa nostra, dal governo Draghi ai manager ENI- SNAM 0

    L’EMBARGO DEL GAS RUSSO? PUÒ ASPETTARE

    Le dichiarazioni a sostegno dell’Ucraina non si risparmiano, ma gli affari fra gli oligarchi russi e l’ENI non possono subire intralci. I più importanti finanziatori dell’aggressione di Putin si trovano a casa nostra, dal governo Draghi ai manager ENI- SNAM

    Continue Reading

  • Una rete internazionale di importanti sindacati di base composta da Conlutas Brasile, Cgt Spagna e Solidaire Francia lancia una campagna a sostegno degli operai e delle operaie che combattono nella resistenza in Ucraina. Intervista al dirigente di Conlutas, Herbert Claros, pubblicata il 19/4/2022 su “Dinamopress” 0

    CONLUTAS: “UCRAINA, SOSTENIAMO LA RESISTENZA DELLA CLASSE OPERAIA”

    Una rete internazionale di importanti sindacati di base composta da Conlutas Brasile, Cgt Spagna e Solidaire Francia lancia una campagna a sostegno degli operai e delle operaie che combattono nella resistenza in Ucraina. Intervista al dirigente di Conlutas, Herbert Claros, pubblicata il 19/4/2022 su “Dinamopress”

    Continue Reading

  • Per moltissimi anni ha lottato, da operaio qual era, una guerra contro i padroni ... 0

    OGGI CI HA LASCIATO UN COMPAGNO, MICHELE MICHELINO.

    Per moltissimi anni ha lottato, da operaio qual era, una guerra contro i padroni ...

    Continue Reading

  • Draghi, l’uomo dell’oligarchia finanziaria nasconde la realtà, fra pace e condizionatori ci sono gli interessi dell’ENI e dei grandi distributori di energia. L’embargo del gas russo lo caricheranno, se mai lo metteranno in atto, sulle bollette. I profitti, le tangenti dello Stato vanno garantiti. Ai boccaloni la scelta fasulla fra pace e condizionatori. 0

    PACE O CONDIZIONATORI?

    Draghi, l’uomo dell’oligarchia finanziaria nasconde la realtà, fra pace e condizionatori ci sono gli interessi dell’ENI e dei grandi distributori di energia. L’embargo del gas russo lo caricheranno, se mai lo metteranno in atto, sulle bollette. I profitti, le tangenti dello Stato vanno garantiti. Ai boccaloni la scelta fasulla fra pace e condizionatori.

    Continue Reading

  • Volantino del Partito Operaio distribuito agli stabilimenti Stellantis di Melfi al cambio turno del 14 aprile 2022 0

    LA GRANDE FREGATURA

    Volantino del Partito Operaio distribuito agli stabilimenti Stellantis di Melfi al cambio turno del 14 aprile 2022

    Continue Reading