L’ASSASSINIO DI NOVARA RICHIEDE UNA RISPOSTA DI TUTTA LA CLASSE DEGLI OPERAI

Già oggi sono cominciati i primi scioperi nelle fabbriche, fra i metalmeccanici. La distanza fra chi ha lottato con eroismo, pagando con la vita la lotta contro i licenziamenti e i soprusi, e chi si è illuso di difendersi accettando ogni cosa va colmata. Una sola classe, una sola risposta rabbiosa, sciopero.
Condividi:

Già oggi sono cominciati i primi scioperi nelle fabbriche, fra i metalmeccanici. La distanza fra chi ha lottato con eroismo, pagando con la vita la lotta contro i licenziamenti e i soprusi, e chi si è illuso di difendersi accettando ogni cosa va colmata. Una sola classe, una sola risposta rabbiosa, sciopero.


Piaggio (Pontedera), 18 giugno 2021


Electrolux  (Susegana), 18 giugno 2021


Vitesco (Pisa), 18 giugno 2021

È STATO ASSASSINATO UN SINDACALISTA:
COMUNICATO DI SCIOPERO
Questa mattina, in provincia di Novara, un sindacalista
coordinatore dei Si Cobas è stato ucciso investito da un camion che ha cercato di forzare il blocco davanti ai cancelli della Lidl durante una manifestazione in occasione dello sciopero nazionale dei sindacati di base dei lavoratori della logistica. Il sindacalista è stato trascinato dal camion per una decina di metri.
Ogni limite è superato. Questi assassini pensano che le
produzioni debbano andare avanti anche a costo di sacrificare vite umane.
È necessario rifiutare e combattere questa mentalità. Aderiremo ad ogni iniziativa che le strutture sindacali decideranno di mettere in campo.
Nel frattempo, come risposta immediata, proclamiamo due
ore di sciopero a fine turno per tutti i lavoratori e le
lavoratrici Vitesco su tutti i turni a partire da oggi. I lavoratori non presenti oggi in azienda scioperano due ore a fine turno nel primo giorno di rientro.
I part time scioperano un’ora a fine turno nel primo giorno di rientro a partire da oggi.
18 giugno 2021
Rappresentanza Aziendale di Base USB Vitesco

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.