Operai morti d’amianto: processo Olivetti, in appello padroni e manager tutti assolti

Redazione di operai Contro, La Corte d’Appello di Torino ha assolto tutti gli imputati del processo per le morti da amianto alla Olivetti di Ivrea. In primo grado fra i condannati c’erano i fratelli Carlo e Franco De Benedetti, ai quali furono inflitti 5 anni e 2 mesi. Per i giudici “il fatto non sussiste”.  Fra i 13 imputati c’era anche l’ex ministro Corrado Passera al quale in primo grado, nel 2016, erano stati inflitti un anno e 11 mesi di reclusione. Ancora una volta assistiamo al tragico cerimoniale della giustizia dei padroni. La magistratura, in primo grado, alle […]
Condividi:

Redazione di operai Contro,

La Corte d’Appello di Torino ha assolto tutti gli imputati del processo per le morti da amianto alla Olivetti di Ivrea. In primo grado fra i condannati c’erano i fratelli Carlo e Franco De Benedetti, ai quali furono inflitti 5 anni e 2 mesi. Per i giudici “il fatto non sussiste”.
 Fra i 13 imputati c’era anche l’ex ministro Corrado Passera al quale in primo grado, nel 2016, erano stati inflitti un anno e 11 mesi di reclusione.

Ancora una volta assistiamo al tragico cerimoniale della giustizia dei padroni.

La magistratura, in primo grado, alle volte finge di condannare padroni e manager a pene ridicole. Non andranno mai in galera. Fanno ricorso e la magistratura dei padroni li assolve.

Quando noi operai prenderemo il potere non faremo sconti ne ai padroni ne ai loro manager.

Un operaio di Ivrea

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.