RENZI: ” IL MONDO CORRE, L’UE FACCIA ALTRETTANTO

Redazione di Operai Contro, bilaterale Renzi-Merkel a Maranello. Non poteva mancare la frase celebre di Renzi: ‘Il mondo corre, l’Ue faccia altrettanto”. E’ stato il messaggio di Renzi nel bilaterale Italia-Germania. “Abbiamo un mondo che corre là fuori, l’Europa deve essere in grado di fare altrettanto”. “L’Ue – ha sottolineato il premier – deve avere un suo profilo unitario e Germania e Italia possono fare molto per camminare nella stessa direzione. Un nuovo messaggio del gangster che non vuol dire niente. Anche la Merkel al referendum vota Si.  “Auguro molto successo a Renzi – ha detto dal canto suo la Merkel […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

bilaterale Renzi-Merkel a Maranello. Non poteva mancare la frase celebre di Renzi: ‘Il mondo corre, l’Ue faccia altrettanto”. E’ stato il messaggio di Renzi nel bilaterale Italia-Germania. “Abbiamo un mondo che corre là fuori, l’Europa deve essere in grado di fare altrettanto”. “L’Ue – ha sottolineato il premier – deve avere un suo profilo unitario e Germania e Italia possono fare molto per camminare nella stessa direzione.

Un nuovo messaggio del gangster che non vuol dire niente.

Anche la Merkel al referendum vota Si.  “Auguro molto successo a Renzi – ha detto dal canto suo la Merkel – nel portare avanti l’agenda delle riforme: fa bene all’Italia ma anche all’Europa“.

Non poteva mancare lo sberleffo ai sopravvissuti del terremoto. “Finanzieremo la ricostruzione di una scuola” nelle zone colpite dal sisma”. Promette la Cancelliera dopo il bilaterale. Il premier ha Renzi ha invece fatto sapere che la Ferrari metterà all’asta una delle sue auto e devolverà il ricavato per la ricostruzione. La Ferrari “ci ha comunicato che metterà all’asta una delle più prestigiose auto che costruisce, con base d’asta di più di un milione di euro”.

Renzi ha ribadito la politica dei padroni italiani della deportazioni degli emigranti. La Merkel è d’accordo

I leccaculo della stampa e della Tv hanno speso milioni di parole per raccontarci l’incontro dei due servi dei padroni

Un operaio di Maranello

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.