Yemen, ospedale Msf colpito in bombardamento: 11 morti e 20 feriti

Redazione di Operai Contro, E’ di 11 morti e 20 feriti il bilancio del raid aereo che ha colpito un ospedale di Medici senza frontiere (Msf) nello Yemen settentrionale. Lo ha comunicato la stessa organizzazione umanitaria, precisando che l’ospedale è situato vicino a Saada, città-roccaforte dei ribelli sciiti Houthi dove pochi giorni fa i bombardamenti della coalizione a guida saudita avevano colpito una scuola affollata di bambini. A bombardare   sono i bombardieri dell’Arabia Saudita. I leccaculo della stampa dimenticano di dire che le bombe utilizzate sono quelle vendute dai padroni italiani. I padroni italiani sono degli assassini Un lettore […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

E’ di 11 morti e 20 feriti il bilancio del raid aereo che ha colpito un ospedale di Medici senza frontiere (Msf) nello Yemen settentrionale.

Lo ha comunicato la stessa organizzazione umanitaria, precisando che l’ospedale è situato vicino a Saada, città-roccaforte dei ribelli sciiti Houthi dove pochi giorni fa i bombardamenti della coalizione a guida saudita avevano colpito una scuola affollata di bambini.

A bombardare   sono i bombardieri dell’Arabia Saudita. I leccaculo della stampa dimenticano di dire che le bombe utilizzate sono quelle vendute dai padroni italiani.

I padroni italiani sono degli assassini

Un lettore

Giornale, Numero 223 del 22 novembre 2015

 

Nella fo
Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.