Chiuso il blocco operatorio per mancata assunzione di personale

Caro Operi Contro, l’Asl Napoli 1è costretta a sospendere l’attività del blocco operatorio per mancata assunzione di personale: tra infermieri e anestesisti ne mancano non meno di 45. I tagli alla Sanità del governo Renzi, si fanno sentire ogni giorno ramificati su tutto il territorio, come spesso denunciato da queste pagine. Saluti da Portici   Dal Il Mattino di Napoli Stop alle operazioni. mancano gli infermieri e viene sospesa l’attività del blocco operatorio annesso alla Chirurgia generale. Lo stop, scattato ieri, durerà per le prossime due settimane. «Fino all’ultimo abbiamo provato a garantire turni infermieristici in grado di coprire […]
Condividi:

Caro Operi Contro,

l’Asl Napoli 1è costretta a sospendere l’attività del blocco operatorio per mancata assunzione di personale: tra infermieri e anestesisti ne mancano non meno di 45.

I tagli alla Sanità del governo Renzi, si fanno sentire ogni giorno ramificati su tutto il territorio, come spesso denunciato da queste pagine.

Saluti da Portici

 

Dal Il Mattino di Napoli

Stop alle operazioni. mancano gli infermieri e viene sospesa l’attività del blocco operatorio annesso alla Chirurgia generale. Lo stop, scattato ieri, durerà per le prossime due settimane.

«Fino all’ultimo abbiamo provato a garantire turni infermieristici in grado di coprire turni diurni e notturni anche in reperibilità per lasciare in funzione anche in questo periodo almeno una sala operatoria per eventuali esigenze interne ma poi abbiamo preferito riorganizzare l’attività nell’ambito della Asl anche al fine di un uso appropriato delle risorse umane e strumentali oggi disponibili e nell’ottica di una ristrutturazione e potenziamento che ci consentiranno, da settembre, di rispondere alla nuova mission assegnataci dal Piano ospedaliero».

Alla Asl Napoli 1 la carenza di personale non è una novità: negli ultimi mesi sono state attivate le procedure per la mobilità nazionale degli infermieri con un bando ad hoc pubblicato in primavera dalla precedente gestione commissariale per 45 unità cui hanno risposto circa 1300 candidati in graduatoria.

 

 

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.