40 MILA EMIGRANTI ASSASSINATI NEL MEDITERRANEO

Redazione di Operai Contro, l’operaio Senegalese che denunzia da anni la strage degli emigranti, indica i responsabili nei padroni e i loro politici. E’ loro la responsabilità perché dopo aver distrutto l’economia dei paesi d’origine degli emigranti, negano la libera circolazione degli emigranti in Europa. La libera circolazione delle merci del capitalismo, non include la libera circolazione della forza lavoro L’UE ha dato 6 miliardi di euro al dittatore Turco Erdogan perché impedisca agli emigranti la via dei balcani Io sono d’accordo con l’operaio Senegalese. I responsabili della strage sono i padroni e i loro politici Non ho visto […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

l’operaio Senegalese che denunzia da anni la strage degli emigranti, indica i responsabili nei padroni e i loro politici.

E’ loro la responsabilità perché dopo aver distrutto l’economia dei paesi d’origine degli emigranti, negano la libera circolazione degli emigranti in Europa.

La libera circolazione delle merci del capitalismo, non include la libera circolazione della forza lavoro

L’UE ha dato 6 miliardi di euro al dittatore Turco Erdogan perché impedisca agli emigranti la via dei balcani

Io sono d’accordo con l’operaio Senegalese. I responsabili della strage sono i padroni e i loro politici

Non ho visto nessun partito, nessuna confederazione sindacale, nessun sindacatino, nessun gruppuscolo, dichiarare una forma di protesta contro la strage di emigranti. Neanche lo zombie del 68, Adriano Sofri, osa propone una raccolta di firme per protestare.

Neanche gli operai si muovono. Eppure molti operai sono degli emigranti

Redazione lancio una proposta: organizziamo una protesta contro la strage di emigranti

L’uccisione di 40 mila emigranti è terrorismo

Un giovane disoccupato

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.