LA TRATTATIVA È IN STALLO?

Il Foglio Bianco Il Foglio Bianco LA TRATTATIVA È IN STALLO? Posted: 05 Jul 2016 05:33 AM PDT Riceviamo e pubblichiamo: L’ultimo incontro della DT con l’azienda risale al 16 giugno e da allora non è stata espressa e resa pubblica alcuna posizione ufficiale e conclusiva della RSU. La nostra posizione è invece molto chiara.  L’atteggiamento dell’azienda è di totale chiusura su tutte le questioni che interessano i lavoratori: – la proposta avanzata dall’azienda durante la riunione del 16 giugno sulle  due pause giornalieri da 10 minuti ciascuna è inaccettabile – lo stesso per il piano delle chiusure definito […]
Condividi:

Il Foglio Bianco

Il Foglio Bianco


LA TRATTATIVA È IN STALLO?

Posted: 05 Jul 2016 05:33 AM PDT

Riceviamo e pubblichiamo:


L’ultimo incontro della DT con l’azienda risale al 16 giugno e da allora non è stata espressa e resa pubblica alcuna posizione ufficiale e conclusiva della RSU. La nostra posizione è invece molto chiara. 

L’atteggiamento dell’azienda è di totale chiusura su tutte le questioni che interessano i lavoratori:

– la proposta avanzata dall’azienda durante la riunione del 16 giugno sulle  due pause giornalieri da 10 minuti ciascuna è inaccettabile

– lo stesso per il piano delle chiusure definito e poi modificato sempre unilateralmente dall’azienda senza tenere conto delle esigenze dei lavoratori e per l’assenza di una risposta a chi ha chiesto di lavorare durante il periodo estivo

– l’inclusione dei part-time strutturali nel limite dei part-time per cura dei figli è arbitraria e serve solo a negare un diritto previsto chiaramente dal CCNL

– la politica di assumere e licenziare interinali a ogni minimo cambiamento dei programmi produttivi va contro l’interesse di tutti i lavoratori a vincolare l’azienda a una politica di assunzioni stabile e verificabile.

Per queste ragioni riteniamo che la RSU abbia in mano tutti gli elementi per considerare conclusa la discussione al tavolo di trattativa e rispondere alla chiusura dell’azienda con la mobilitazione dei lavoratori, rivendicando per l’immediato:

1) il ripristino delle pause nei reparti in cui l’azienda le ha ridotte e il loro mantenimento dove ancora si fanno come negli anni scorsi;

2) la conferma ai lavoratori che hanno dato la disponibilità a lavorare durante le chiusure estive;

3) L’applicazione del CCNL sul part-time.

5 luglio 2016S. Cini, G. Garzella RSU

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.