LA MERDA RICOPRE L’EUROPA

Redazione di Operai Contro, l’Europa dei padroni si sfascia. In gran Bretagna ha vinto al referendum coloro che vogliono uscire dalla UE. Immediata la gran cassa dei padroni europeisti hanno vinto i populisti, hanno vinto i nazionalisti. Non sapevano cosa dire se destra o sinistra, ambedue le fazioni si erano schierate per l’uscita o restare nell’europa. Per gli operai il refendun della Gran Bretagna è utile perche aumenta le contraddizioni dei padroni. Riportiamo dei dati dall’ANSA Panico sulle Borse dopo l’esito del referendum sulla Brexit : le piazze europee stanno segnando il peggior calo dall’ottobre del 2008 e dalle turbolenze […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

l’Europa dei padroni si sfascia. In gran Bretagna ha vinto al referendum coloro che vogliono uscire dalla UE.

Immediata la gran cassa dei padroni europeisti hanno vinto i populisti, hanno vinto i nazionalisti.

Non sapevano cosa dire se destra o sinistra, ambedue le fazioni si erano schierate per l’uscita o restare nell’europa.

Per gli operai il refendun della Gran Bretagna è utile perche aumenta le contraddizioni dei padroni.

Riportiamo dei dati dall’ANSA

Panico sulle Borse dopo l’esito del referendum sulla Brexit : le piazze europee stanno segnando il peggior calo dall’ottobre del 2008 e dalle turbolenze del post Lehman. L’indice paneuropeo Euro Stoxx giù dell’8,7% e lo Stoxx 600 è giù del 7,2%. Londra perde il 4,5%, Parigi l’8,4%, Francoforte va già del 7,1%, Madrid scivola dell’11,4%,Milano perde il 10,4%. Intesa lascia il 18,9%, Unicredit va giù dell’18,7%. A livello settoriale crollano soprattutto i titoli finanziari (-10,5%). Tra i colossi Ue Santander perde il 20%, Lloyds cede il 20,1, Bnp il 16,3%, Barclays lascia il 19,7%. Scivolano più di tutte le banche greche, con Alpha già del 29,2% ed Eurobank del 30%.

Un lettore

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.