EMIGRANTI AFFOGANO, IL GOVERNO RENZI CAMMINA SULL’ACQUA

Caro Operai Contro, il governo Renzi ha dimostrato di non volere una politica dell’accoglienza con imbarcazioni adeguate che facciano la spola tra la Libia e l’Italia, per evitare naufragi e affogamenti di migranti. Ieri invece a rappresentare il governo Renzi all’inaugurazione della passerella sul lago d’Iseo (Bs), c’era il ministro dei capelli lunghi e dei portafogli gonfi (banchieri), Maria Elena Boschi, detta anche (Il fatto quotidiano), la madonnina infilzata. Una passerella sull’acqua voluta e motivata in nome “dell’amore dell’arte”. Non poteva mancare il presidente della regione Lombardia, quel leghista galantuomo di Roberto Maroni. La Lega Nord dopo i riti […]
Condividi:

Caro Operai Contro,

il governo Renzi ha dimostrato di non volere una politica dell’accoglienza con imbarcazioni adeguate che facciano la spola tra la Libia e l’Italia, per evitare naufragi e affogamenti di migranti.

Ieri invece a rappresentare il governo Renzi all’inaugurazione della passerella sul lago d’Iseo (Bs), c’era il ministro dei capelli lunghi e dei portafogli gonfi (banchieri), Maria Elena Boschi, detta anche (Il fatto quotidiano), la madonnina infilzata.

Una passerella sull’acqua voluta e motivata in nome “dell’amore dell’arte”.

Non poteva mancare il presidente della regione Lombardia, quel leghista galantuomo di Roberto Maroni. La Lega Nord dopo i riti e le ampolle con l’acqua del Po, ora cammina col governo Renzi sulla passerella del lago d’Iseo. Alla faccia delle migliaia di migranti affogati in mare, quelli che ancora affogano e quelli trattenuti nei lager chiamati hotspot.

Evidentemente per il governo Renzi, salvare i migranti non rientra “nell’amore dell’arte”.

Salutoni

 

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.