Fca Melfi: salari fermi, produzione in aumento

Caro Operai Contro, a Melfi gli operai sono costretti a ritmi massacranti. La produttività aumentata ancora, risulta decisiva nel raddoppio dell’export della Basilicata. Agli operai rimane il problema di organizzarsi contro lo sfruttamento, organizzando il sindacalismo operaio, contro Marchionne e gli accordi capestro per gli operai, che i burocrati sindacali firmano con lui. Saluti operai   Dal Sole 24 ore di ieri Male Torino, benissimo Potenza, cioè Melfi. Nel bene e nel male è ancora una volta l’auto a segnare le sorti dell’export nazionale, con il settore delle quattro ruote in lieve crescita su base nazionale (+2% tra gennaio e […]
Condividi:

Caro Operai Contro,

a Melfi gli operai sono costretti a ritmi massacranti. La produttività aumentata ancora, risulta decisiva nel raddoppio dell’export della Basilicata. Agli operai rimane il problema di organizzarsi contro lo sfruttamento, organizzando il sindacalismo operaio, contro Marchionne e gli accordi capestro per gli operai, che i burocrati sindacali firmano con lui.

Saluti operai

 

Dal Sole 24 ore di ieri

Male Torino, benissimo Potenza, cioè Melfi. Nel bene e nel male è ancora una volta l’auto a segnare le sorti dell’export nazionale, con il settore delle quattro ruote in lieve crescita su base nazionale (+2% tra gennaio e marzo), progresso tuttavia legato a trend regionali fortemente divergenti.

Nei dati Istat del primo trimestre 2016 la star assoluta è la Basilicata, in grado di più che raddoppiare il proprio export grazie al rilancio del sito Fca di Melfi con le produzioni di 500X e Jeep Renegade.

 

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.