LA BATTAGLIA DI ALEPPO E LA TREGUA DEGLI ASSASSINI

Redazione di Operai contro, Gli assassini USA e Russi si sono messi nuovamente d’accordo per una tregua ad Aleppo. Continueranno a bombardare i civili e gli ospedali come hatto fatto sempre Il dittatore Siriano Assad ha confermato un cessate il fuoco di 48 ore ad Aleppo dopo l’accordo tra Usa e Russia. Assad continuerà a bombardare i civili e gli ospedali  Aleppo è in fiamme e il Consiglio di sicurezza dell’Onu si riunisce d’urgenza. “Se non ci sarà una tregua ad Aleppo, in Siria, 400 mila rifugiati potrebbero dirigersi verso la Turchia”: lo ha detto l’inviato dell’Onu nel Paese […]
Condividi:

Redazione di Operai contro,

Gli assassini USA e Russi si sono messi nuovamente d’accordo per una tregua ad Aleppo. Continueranno a bombardare i civili e gli ospedali come hatto fatto sempre

Il dittatore Siriano Assad ha confermato un cessate il fuoco di 48 ore ad Aleppo dopo l’accordo tra Usa e Russia. Assad continuerà a bombardare i civili e gli ospedali

 Aleppo è in fiamme e il Consiglio di sicurezza dell’Onu si riunisce d’urgenza. “Se non ci sarà una tregua ad Aleppo, in Siria, 400 mila rifugiati potrebbero dirigersi verso la Turchia”: lo ha detto l’inviato dell’Onu nel Paese mediorientale,

 A richiedere l’incontro del Consiglio di sicurezza sono stati Gran Bretagna e Francia . Francia e gran Bretagna sono altri due paesi che bombardano i civili siriani.

 I leccaculo della stampa europea continueranno a parlare di tregua perchè i padroni europei hanno paura che salti l’accordo per il genocidio degli emigranti fatto  con i turchi di Erdogan

La guerra imperialista avanza. I padroni si scontrano e bombardano i civili

Operai guerra alla guerra dei padroni

Un operaio

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.