MATTARELLA E IL LAVORO

anche Mattarella fa il suo appello al lavoro:” “Sul lavoro è fondata la nostra Repubblica” e creare lavoro è “impegno costituzionale vivo e attuale” affinchè “la cittadinanza sia piena e non mutilata”. Lo ha detto il presidente della Repubblica Riportiamo ciò che abbiamo scritto da tempo: ”  Operai Contro è Il giornale della rivolta operaia contro il lavoro, salariato. Una grande mistificazione sociale sta travolgendo tutti. Centinaia di migliaia di operai vengono licenziati, lasciati in mezzo ad una strada con un sussidio miserabile e tutti si sgolano a chiedere lavoro. “Ci vuole il lavoro per dare futuro ai giovani, […]
Condividi:

anche Mattarella fa il suo appello al lavoro:” “Sul lavoro è fondata la nostra Repubblica” e creare lavoro è “impegno costituzionale vivo e attuale” affinchè “la cittadinanza sia piena e non mutilata”. Lo ha detto il presidente della Repubblica

Riportiamo ciò che abbiamo scritto da tempo: ”  Operai Contro è Il giornale della rivolta operaia contro il lavoro, salariato. Una grande mistificazione sociale sta travolgendo tutti.
Centinaia di migliaia di operai vengono licenziati, lasciati in mezzo ad una strada con un sussidio miserabile e tutti si sgolano a chiedere lavoro. “Ci vuole il lavoro per dare futuro ai giovani, per dare dignità alla gente”, non c’è dirigente politico, sindacalista o cardinale che non metta al centro il problema del lavoro.
Ci fanno ridere, noi operai che abbiamo lavorato sotto la frusta del padrone, noi che sappiamo cosa vuol dire stare alla catena di montaggio o lavorare in siderurgia, o al freddo dei cantieri edili ci facciamo una risata.
Di questo mitico lavoro che tutti vorrebbero farci fare, faremmo con piacere a meno. Se siamo costretti al lavoro è semplicemente perché, vendendo la nostra forza lavoro al padrone ne riceviamo in cambio un salario per sopravvivere e sappiamo benissimo che con questo scambio lui si arricchisce e noi schiattiamo.
Questa è la verità, tutte le altre sono mistificazioni, ma mistificazioni che nascondono interessi materiali inconfessabili.

La Redazione di Operai Contro

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.