ASSASSINIO DI OPERAI IN MESSICO

Redazione di Operai Contro, Una forte esplosione in un complesso petrolchimico della Pemex nel porto di Coatzacoalcos ha causato almeno tre morti e decine di feriti tra gli operai.  Le autorità hanno chiesto alla popolazione di Coatzacoalcos di rimanere nelle proprie abitazioni, a causa della presenza nell’aria di composti chimici nocivi. Chiusa anche la strada Coatzacoalcos-Villahermosa. L’esplosione è avvenuta in impianto della PMV (Petroquemica Mexicana de Vinilo), gestita dalla Mexichem, società associata con la Pemex. L’esplosione ha provocato un grande incendio: oltre alle tre vittime, altri 60 operai sono rimasti feriti e un centinaio di operai sono stati evacuati, […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

Una forte esplosione in un complesso petrolchimico della Pemex nel porto di Coatzacoalcos ha causato almeno tre morti e decine di feriti tra gli operai.

 Le autorità hanno chiesto alla popolazione di Coatzacoalcos di rimanere nelle proprie abitazioni, a causa della presenza nell’aria di composti chimici nocivi. Chiusa anche la strada Coatzacoalcos-Villahermosa.

L’esplosione è avvenuta in impianto della PMV (Petroquemica Mexicana de Vinilo), gestita dalla Mexichem, società associata con la Pemex.

L’esplosione ha provocato un grande incendio: oltre alle tre vittime, altri 60 operai sono rimasti feriti e un centinaio di operai sono stati evacuati, mentre grandi colonne di fumo si alzavano sullo stabilimento industriale.

Dovunque nel mondo i padroni ammazzano gli operai

Solo gli operai armati potranno porre fine al genocidio.

Un lettore

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.