RENZI E OBAMA ORGANIZZANO LA GUERRA ALLA LIBIA

Redazione di Operai contro, il gangster italiano e quello americano prendono gli ultimi accordi per la guerra alla Libia. L’ONU, l’organizzazione mondiale dei padroni, ha nominato un governo libico che non governa affatto la Libia. il gangster italiano, mentre faceva bombardare la popolazione libica dai droni USA che partono dalla base siciliana di Sigonella, faceva il pacifista. Il gangster italiano difende gli interessi dei padroni italiani a Tripoli contro gli eserciti dei padroni inglesi e francesi Il gangster italiano  è disposto a dispiegare unità speciali all’interno delle quali troverebbero spazio  le eccellenze militari italiane: Tornado e reparti speciali di […]
Condividi:

Redazione di Operai contro,

il gangster italiano e quello americano prendono gli ultimi accordi per la guerra alla Libia.

L’ONU, l’organizzazione mondiale dei padroni, ha nominato un governo libico che non governa affatto la Libia.

il gangster italiano, mentre faceva bombardare la popolazione libica dai droni USA che partono dalla base siciliana di Sigonella, faceva il pacifista.

Il gangster italiano difende gli interessi dei padroni italiani a Tripoli contro gli eserciti dei padroni inglesi e francesi

Il gangster italiano  è disposto a dispiegare unità speciali all’interno delle quali troverebbero spazio  le eccellenze militari italiane: Tornado e reparti speciali di piccole dimensioni ma di forte impatto operativo. In altre parole, no agli scarponi nel deserto, sì a piccoli nuclei (10-15 unità per volta) capaci di operare bliltz mirati. E, come extrema ratio, sì anche all’utilizzo dei Tornado.

Contro la guerra dei padroni italiani

Un lettore

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.