La reazione della RSU alle forzature dell’azienda sulle pause

 dal Foglio Bianco Sottotitolo: “di fronte alle forzature dell’azienda, attacchiamo l’azienda o le due delegate che hanno osato proclamare sciopero?” E l’azienda risponde: CHE PAURA!!!! Ma come???? Ma se uno dei coordinatori era d’accordo ed ha anche chiamato i lavoratori a fare sciopero….cos’è successo dopo? E’ stato richiamato all’ordine o gli piace rimangiarsi le parole? Pubblicato da Il Foglio Bianco a 17:12  Valutazione:   Invia tramite emailPostalo sul blogCondividi su TwitterCondividi su FacebookCondividi su Pinterest 3 commenti: Anonimo16 marzo 2016 19:08 Beh, non c’è che dire. Grande uomo, grande senso del dovere, grande democrazia “fascista” all’ interno della RSU. Oltre che agire sulle […]
Condividi:

 dal Foglio Bianco

Sottotitolo: “di fronte alle forzature dell’azienda, attacchiamo l’azienda o le due delegate che hanno osato proclamare sciopero?”

E l’azienda risponde: CHE PAURA!!!!


Ma come???? Ma se uno dei coordinatori era d’accordo ed ha anche chiamato i lavoratori a fare sciopero….cos’è successo dopo? E’ stato richiamato all’ordine o gli piace rimangiarsi le parole?

3 commenti:

  1. Beh, non c’è che dire.
    Grande uomo, grande senso del dovere, grande democrazia “fascista” all’ interno della RSU.
    Oltre che agire sulle pause distribuiamo ai capiturno manganelli e bottiglie di olio di ricino, tanto il “federale segretario” (bada bene, non “segretario federale”) darà il suo benestare di sicuro.
    E per gli altri dico:
    Scodinzolate intorno al vostro padrone che forse, quando vi toccherà, avrete le vostre fottute briciole di niente.

    Bonaaaaaa…

    Rispondi

  2. Questa polemica fatta dalla maggioranza della RSU distoglie l’attenzione dal problema principale, pause e carichi di lavoro sempre a carico dei soliti.
    Ci sono tanti personaggi in azienda che invece non concludono un tubo da anni e continuano a non fare un tubo in postazioni privilegiate e nessuno sa quale mansione ricoprano. Come mai nel 2016 succede ancora questo? Renzusconi non ha trasformato il BelPaese in una nazione di corretti dove il merito vale su tutto?!?!?

    Rispondi

  3. Intanto faccio una considerazione purtroppo, che non vuole essere polemica anzi. Però è doverosa e può essere costruttiva. Per nostro contro dico che il discorso pause non è mai stato VOLUTO definire meglio e bene da entrambe le parti; azinda e sindacato non HANNO mai preso posizioni serie SCRITTE poiché a tutti stava bene vivere nell ombra. Infatti dopo quasi 20 anni di anzianità non mi è mai capitato sotto mano di leggere 4 righe che regolamentano questo semplice tema.. È chiaro che ognuno ha sempre fatto come ha voluto, tirando un po l’ acqua al suo mulino. Considerando che qualcuno approfitta per fare il gradasso senza pudore, qualcuno nei piani alti si è incaxzato. Ora prescindendo da ciò che ho scritto prima, chiedo ma quale trattativa è in corso?? La RSU fino ad ora non ha mosso un dito per questo problema. Ha solo accennato ed attaccato furbamente le delegate di opposizione; come fa un vero pdiessino doc. Tante sono le regole che per ALCUNI SONO UN PROFORMA. Da notare che in RSU di operai ce n’è solo uno o due…..!!! Anzi 3… Cxxi, C.xxxxxi, Gxxxxa. Il resto tutti impiegati in semi carriera. Comunque sia è inaccettabile ad oggi non trovare mai un punto in cui le due facce del sindacato dia d’ accordo. Altro inadeguato ed a mio avviso comportamento va segnalato. La RSU ha il dovere di comunicare SEMPRE IN OGNI CASO E CON OGNI MEZZO; ordinario o straordinario qualunque azione essa vuol prendere. Quindi che a fronte ad una trattativa sull argomento non vi è traccia da mesi e solo ieri a fronte dello scipero tiri fuori un comunicato è altresi inaccettabile. Avrebbero dovuto avvisarci di NON FARE NESSUN INIZIATIVA e che sono in trattativa molto tempo fa. Invece, dulcisinfundo, si proclamano ora fautori di trattative. NO, NON FUNZIONA COSI CARI RSU COMPARINIANI. È UNO schifo. Io fossi impulsivo farei propaganda anti tesseramento per tutti… intanto per dare un segnale alla SEGRETERIA…….!! Ieri comunque per la cronaca abbiamo assistito ad un altro vero schiaffo alla serietà e l onestà. In mensa alle 12.05 c era gia la fila di personaggi del turno centrale. Alcuni dei quali blaterano DEMOCRAZIA E CORRETTEZZA che entrano alle 8.30 ed invece di pranzare alle 12.30 12.45 son li mezz ora prima. In cxxxxxo al collega turnista… ANCHE alcuni delegati RSU per la cronaca e non turnisti. Ma va dove vogliamo andare????
    Ad ogni modo ci sono reparti che non potrebbero sopperire nel tempo a pause ridotte senza accusarne conseguenze anche in termini.di resa
    Asta la vista amigos.

    Rispondi

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.