La grande spartizione della Libia: un bottino da almeno 130 miliardi.

Redazione di Operai Contro, la corrispondenza che avete pubblicato dal titolo ” L’ENI regina della Tripolitania” è ottima e l’articolo che riportate del giornale dei padroni “il Sole 24Ore” è molto chiaro. La guerra alla Libia che stanno preparando padroni USA, Russi,Inglesi, Francesi,Italiani è per spartirsi il bottino di almeno 130 miliardi. I padroni vogliono spartirsi il bottino sulle spalle degli operai. Noi operai non abbiamo niente da guadagnare, anzi i padroni ci sfrutteranno con più ferocia per finanziare la conquista della Libia. Noi operai dobbiamo smetterla di fare i coglioni e stare a guardare Noi operai dobbiamo utilizzare […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

la corrispondenza che avete pubblicato dal titolo ” L’ENI regina della Tripolitania” è ottima e l’articolo che riportate del giornale dei padroni “il Sole 24Ore” è molto chiaro. La guerra alla Libia che stanno preparando padroni USA, Russi,Inglesi, Francesi,Italiani è per spartirsi il bottino di almeno 130 miliardi.

I padroni vogliono spartirsi il bottino sulle spalle degli operai.

Noi operai non abbiamo niente da guadagnare, anzi i padroni ci sfrutteranno con più ferocia per finanziare la conquista della Libia.

Noi operai dobbiamo smetterla di fare i coglioni e stare a guardare

Noi operai dobbiamo utilizzare la guerra dei padroni contro la Libia per muovere la guerra ai nostri padroni.

Operai contro i padroni e l’ aristocrazia operaia che li sostiene.

Operai contro i sindacalisti che ci hanno portato allo sbando nella lotta contro i padroni, per sostenere le loro avventure imperialiste

Gli operai di tutto il mondo hanno un solo nemico i loro padroni

Operai costruiamo il nostro partito per insorgere contro i padroni

Contro i nostri padroni dobbiamo esercitare la più spietata e dura dittatura

Un operaio di Torino

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.