I PIAZZISTI

Redazione di Operai Contro, viviamo nel periodo dei piazzisti. E’ difficile vendere le merci e i padroni sono impegnati a trovare i migliori piazzisti. Francesco Dopo aver stretto le mani del dittatore messicano, Francesco ha detto: ” chiedo “perdono” ai popoli indigeni per le “sistematiche” incomprensioni ed esclusioni subite e per le spoliazioni delle loro terre. “Che tristezza! Quanto farebbe bene a tutti noi fare un esame di coscienza e imparare a dire: perdono!”, ha affermato nella messa con le comunità indigene a San Cristobal de Las Casas, nel Chiapas (Messico). “Il mondo di oggi, spogliato dalla cultura dello […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

viviamo nel periodo dei piazzisti. E’ difficile vendere le merci e i padroni sono impegnati a trovare i migliori piazzisti.

Francesco

Dopo aver stretto le mani del dittatore messicano, Francesco ha detto: ” chiedo “perdono” ai popoli indigeni per le “sistematiche” incomprensioni ed esclusioni subite e per le spoliazioni delle loro terre. “Che tristezza! Quanto farebbe bene a tutti noi fare un esame di coscienza e imparare a dire: perdono!”, ha affermato nella messa con le comunità indigene a San Cristobal de Las Casas, nel Chiapas (Messico). “Il mondo di oggi, spogliato dalla cultura dello scarto, ha bisogno di voi!”,

Cazzo ci vuole un bel pelo sullo stomaco per potersela cavare con un perdono dopo essere stati per molti secoli le avanguardie dell’eccidio degli indios in america. Ora Francesco riprova a piazzare la merce del Vaticano

Renzi

Dopo il dittatore egiziano Al sisi e i capi di stato corrotti dell’africa, è andato a piazzare le merci dei padroni italiani in argentina

“Argentina e Italia possono fare tante cose insieme, in tanti settori. Vedrete nei prossimi mesi quante visite, incontri, delegazioni”. Lo ha detto il premier Matteo Renzi nel suo intervento alla scuola Cristoforo Colombo di Buenos Aires. “Ma prima di parlare di affari, di cooperazione culturale, dello sport, del calcio – ha aggiunto – voglio dirvi che qui mi sento come a casa”.

Un vostro lettore

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.