EMIGRANTI: ESPULSI E AGGREDITI IN TUTTA L’EUROPA

Redazione di Operai Contro, in tutti i paesi d’europa gli emigranti cvhe sono sopravvisuti e sono riusciti ad attraversare i muri di filo spinato, vengono espulsi e aggrediti da bande neonaziste. Non bastava l’esercito e la polizia La propaganda dei padroni ha trovato terreno fertile nelle bande della piccola borghesia. Ora che l’economia dei padroni è in crisi tentano di liberarsi degli emigranti. dalla Repubblica Hanno indossato maschere e passamontagna assalendo di notte alcuni migranti nella piazza di Sergels Torg, a Stoccolma. Secondo la polizia svedese ad agire sarebbero state tra cinquanta e cento persone. Su alcuni volantini distribuiti dagli aggressori […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

in tutti i paesi d’europa gli emigranti cvhe sono sopravvisuti e sono riusciti ad attraversare i muri di filo spinato, vengono espulsi e aggrediti da bande neonaziste.

Non bastava l’esercito e la polizia

La propaganda dei padroni ha trovato terreno fertile nelle bande della piccola borghesia.

Ora che l’economia dei padroni è in crisi tentano di liberarsi degli emigranti.

dalla Repubblica

Hanno indossato maschere e passamontagna assalendo di notte alcuni migranti nella piazza di Sergels Torg, a Stoccolma. Secondo la polizia svedese ad agire sarebbero state tra cinquanta e cento persone. Su alcuni volantini distribuiti dagli aggressori si legge: ”I bambini di strada nord-africani riceveranno la punizione che meritano”. Le autorità, che subito dopo l’accaduto hanno arrestato tre persone, secondo il quotidiano Aftobladet sospetterebbero di alcuni gruppi radicali neonazisti. Lo scorso anno 163mila rifugiati hanno presentato domanda di asilo in Svezia: il ministro dell’Interno Anders Ygeman ha annunciato che il Paese vuole espellere circa la metà dei migranti

Un lettore

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.