LA LOTTA DEGLI OPERAI DELLA LOGISTICA

DA radiondadurto.org Lavoro. Ancora logistica in lotta oggi, venerdì 29 gennaio, dal Veneto alla Lombardia. A Viadana, Mantova, secondo giorno di blocchi per lavoratori e lavoratrici della Composad, nota società del Gruppo Mauro Saviola che produce mobili in kit anche per la multinazionale Ikea. Da oltre 90 giorni è aperta la vertenza tra lavoratori – 250 – e la coop Viadana Facchini impiegati in Composad e che non applica il contratto nazionale né garantisce i posti di lavoro nel rinnovo dell’appalto . Dopo lo sciopero del 9 dicembre e la firma dell’accordo con la cooperativa, quest’ultima ha però disatteso […]
Condividi:

DA radiondadurto.org

Lavoro. Ancora in lotta oggi, venerdì 29 gennaio, dal Veneto alla Lombardia.

A Viadana, Mantova, secondo giorno di per lavoratori e lavoratrici della Composad, nota società del Gruppo Mauro Saviola che produce mobili in kit anche per la multinazionale Ikea.

Da oltre 90 giorni è aperta la vertenza tra lavoratori – 250 – e la coop Viadana impiegati in Composad e che non applica il contratto nazionale né garantisce i posti di lavoro nel rinnovo dell’appalto . Dopo lo sciopero del 9 dicembre e la firma dell’accordo con la cooperativa, quest’ultima ha però disatteso gli impegni presi. Da qui, la ripresa della lotta dei 250 lavoratori, 170 dei quali rappresentati da Dai blocchi il collegamento con Stefano, Adl Cobas. Ascolta o scarica.

A Grisignano di Zocco, Vicenza, sono invece ripartiti nella notte i blocchi ai magazzini , che ha licenziato 70 lavoratori, iscritti Adl Cobas, sostituendoli con dipendenti più “malleabili”. Dopo i primi blocchi era partita una trattativa ma nella notte l’azienda si è rimangiato tutto. Da lì, la decisione di ripartire con il picchetto, che ha già ottenuto dal Prefetto una nuova convocazione per lunedì. L’aggiornamento con Olol Jakson, Adl Cobas. Ascolta o scarica

Domani proprio Adl Cobas sfilerà in corteo regionale dietro lo slogan “Se toccano uno toccano tutti!”: appuntamento sabato alle 15 in piazzale della Stazione a Vicenza.

Contro la continua repressione, padronale e anche confederale, delle lotte nella logistica, anche il Si.Cobas ha organizzato una manifestazione, alle 15 da piazza Santa Croce a Parma, dove ieri sono stati per l’ennesima volta caricati i facchini della Bormioli, impegnati dal 24 dicembre in una dura vertenza sindacale. Qui il link

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.