IL CAMPO DI CONCENTRAMENTO DI GUANTANAMO

Redazione di Operai Contro, Obama aveva promesso nel 2008 di chiudere il campo di concentramento di Guantanamo. A Guantanamo gli USA hanno rinchiuso poveri cristi che avevano fatto un unico reato: erano mussulmani Siamo nel 2016 è guantanamo è ancora aperto. Il piano di Obama è sostanzialmente questo: trasferire parte dei detenuti, quelli considerati meno significativi, nei Paesi di origine o in Paesi terzi disponibili ad accoglierli; un’altra parte, decisamente minoritaria, fatta di prigionieri in attesa di processo negli Stati Uniti, verrebbe trasferita in carceri di massima sicurezza sul suolo americano. Il numero dei prigionieri di Guantanamo non si […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

Obama aveva promesso nel 2008 di chiudere il campo di concentramento di Guantanamo.

A Guantanamo gli USA hanno rinchiuso poveri cristi che avevano fatto un unico reato: erano mussulmani

Siamo nel 2016 è guantanamo è ancora aperto.

Il piano di Obama è sostanzialmente questo: trasferire parte dei detenuti, quelli considerati meno significativi, nei Paesi di origine o in Paesi terzi disponibili ad accoglierli; un’altra parte, decisamente minoritaria, fatta di prigionieri in attesa di processo negli Stati Uniti, verrebbe trasferita in carceri di massima sicurezza sul suolo americano.

Il numero dei prigionieri di Guantanamo non si conosce

Ormai dal settembre 2013 il Pentagono ha deciso di non precisare più quanti detenuti sono in sciopero della fame. A quella decisione se n’è aggiunta un’altra più recente: limitare le visite dei giornalisti.

Negli USA è legale ammazzare gli afroamericani e rinchiudere i mussulmani a Guantanamo

Un lettore

 

 

 

 

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.