I POLIZIOTTI DI OBAMA AMMAZZANO DUE NERI ALLA VOLTA

Redazione di Operai Contro, molte volte avete denunciato le esecuzioni di neri negli USA ad opera della polizia dei padroni americani. I poliziotti sono ormai sicuri dell’impunità garantita dallo stragista Obama. Un agente spara e uccide due afroamericani, un ragazzo e una donna. L’esecuzione arriva nel mezzo dell’indagine federale nei confronti del Dipartimento di Polizia della città e a pochi giorni da nuove e forti proteste contro gli agenti e il sindaco Rahm Emanuel. Tutto è avvenuto nelle prime ore del mattino. Una squadra della polizia ha risposto a una chiamata ed è intervenuta, trovandosi di fronte un “soggetto […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

molte volte avete denunciato le esecuzioni di neri negli USA ad opera della polizia dei padroni americani.

I poliziotti sono ormai sicuri dell’impunità garantita dallo stragista Obama.

Un agente spara e uccide due afroamericani, un ragazzo e una donna. L’esecuzione arriva nel mezzo dell’indagine federale nei confronti del Dipartimento di Polizia della città e a pochi giorni da nuove e forti proteste contro gli agenti e il sindaco Rahm Emanuel. Tutto è avvenuto nelle prime ore del mattino. Una squadra della polizia ha risposto a una chiamata ed è intervenuta, trovandosi di fronte un “soggetto combattivo”. Ne è scaturita una sparatoria, durante la quale hanno perso la vita Quintonio Legrier e Bettie Jones, di 19 e 55 anni.

I due assassinati erano neri, e in quanto taòli pericolosi

Gli afroamericani fanno bene a scappare appena vedono i poliziotti.

Negli USA tornerà il tempo delle pantere nere

Un lettore

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.