Regionali Francia: exit poll Front National è il primo partito

Redazione di Operai Contro, il socialfascista Hollande ha fallito ancora una volta. E’ andata come doveva andare, sulla scia di quanto indicato insistentemente dai sondaggi negli ultimi giorni. Il Front National esce vittorioso dal primo turno delle elezioni regionali, sulla base degli exit poll resi noti subito dopo le 20. Il partito di estrema destra si colloca al primo posto in almeno sei regioni su un totale di tredici. E a livello nazionale si piazza tra 29,5 e 30,8%, primo partito davanti ai Repubblicani di Nicolas Sarkozy che si fermano al 27%, Hollande al 23%. Sono andati a votare meno del […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

il socialfascista Hollande ha fallito ancora una volta.

E’ andata come doveva andare, sulla scia di quanto indicato insistentemente dai sondaggi negli ultimi giorni. Il Front National esce vittorioso dal primo turno delle elezioni regionali, sulla base degli exit poll resi noti subito dopo le 20. Il partito di estrema destra si colloca al primo posto in almeno sei regioni su un totale di tredici. E a livello nazionale si piazza tra 29,5 e 30,8%, primo partito davanti ai Repubblicani di Nicolas Sarkozy che si fermano al 27%, Hollande al 23%.

Sono andati a votare meno del 50% degli aventi diritto, ma ormai la democrazia dei padroni è questa.

“Il popolo si è espresso e la Francia ha sollevato la testa. Il Front National è il primo partito di Francia. E’ un risultato magnifico”, è il primo commento a caldo della leader della pasionaria della destra francese.

Florian Philippot, il numero due del Front National, ha ottenuto circa il 35% dei voti in Alsazia-Champagne-Ardenne-Lorraine, ed è in pole position per il secondo turno, secondo gli exit poll Ipsos per France-Info. Secondo, il repubblicano Philippe Richert (26%), presidente uscente, davanti al socialista Jean-Pierre Masseret (16,7%).

I cittadini sono “ersasperati” è il commento al caldo dell’ex presidente Francois Sarkozy che nega che ci sarà qualsiasi forma di desistenza per il secondo turno.

La vittoria del Fn è in gran parte la loro: sempre secondo gli exit poll, per Marine Le Pen avrebbe votato il 40,3% degli elettori (ci sono oltre 15 punti percentuali di distacco rispetto al secondo classificato), mentre Marion si sarebbe aggiudicata addirittura il 41,2% (anche qui il divario con il secondo è di circa 15 punti percentuali)

I programmi elettorali dei tre principali partiti non erano molto diversi chiunque avrebbe vinto.

Hollande ha tirato la volata al Front National dei Le Pen

un lettore

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.