LA GUERRA TRAI PADRONI RUSSI E I PADRONI TURCHI

Redazione di Operai Contro, i crociati di Hollande sono una banda di padroni in guerra tra loro. Ognuno è pronto a scannare l’altro. I padroni  di Mosca attaccano il presidente turco. Il vice ministro della Difesa russo, Anatoli Antono ha affermato che Erdogan  e la sua famiglia, nonché  le più alte autorità politiche della Turchia sono coinvolti nel “business criminale del traffico illecito di petrolio proveniente dai territori occupati dall’Isis in Siria e in Iraq.  Antonov ha quindi definito la Turchia “il consumatore principale di questo petrolio rubato ai proprietari legittimi della Siria e dell’Iraq”. Uno di questi proprietari […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

i crociati di Hollande sono una banda di padroni in guerra tra loro.

Ognuno è pronto a scannare l’altro.

I padroni  di Mosca attaccano il presidente turco. Il vice ministro della Difesa russo, Anatoli Antono ha affermato che Erdogan  e la sua famiglia, nonché  le più alte autorità politiche della Turchia sono coinvolti nel “business criminale del traffico illecito di petrolio proveniente dai territori occupati dall’Isis in Siria e in Iraq.

 Antonov ha quindi definito la Turchia “il consumatore principale di questo petrolio rubato ai proprietari legittimi della Siria e dell’Iraq”.

Uno di questi proprietari è il boia siriano Assad, grande alleato dei padroni russi

Sulla questione è intervenuto anche il leader laburista britannico Jeremy Corbyn ha detto: “Il petrolio dell’Isis viene venduto in altri Paesi, va a finire in Turchia”. Lo ha detto nel suo intervento ai Comuni chiedendo di fare luce “su quali banche siano coinvolte nel finanziamento allo Stato islamico”.

In Gran Bretagna oggi la Camera dei Comuni vota l’allargamento dei raid britannici “anti-Isis” alla Siria. Il governo conservatore attende oggi pure i voti di diversi laburisti ‘moderati”

Il piccolo particolare è che la Turchia è un baluardo dei padroni della NATO

E allora?

Un lettore

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.