DELLA SERIE LA CRISI E’ FINITA

Redazione di Operai Contro, in Italia la crisi è finita. Lo dice Renzi Cetamente per le banche e i padroni la crisi è finita Draghi continua a stampare carta che regala alle banche Ma la carta di Draghi non basta più Deutsche Bank ha annunciato il taglio di 9 mila posti di lavoro bancari entro il 2018, a cui si sommano 6 mila posizioni di contractor esterni e i 19 mila di Postbank per un totale di 34 mila esuberi, nell’ambito di un profondo piano di ristrutturazione. Il co-ceo John Cryan ne ha dato l’annuncio in concomitanza con l’uscita […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

in Italia la crisi è finita. Lo dice Renzi

Cetamente per le banche e i padroni la crisi è finita

Draghi continua a stampare carta che regala alle banche

Ma la carta di Draghi non basta più

Deutsche Bank ha annunciato il taglio di 9 mila posti di lavoro bancari entro il 2018, a cui si sommano 6 mila posizioni di contractor esterni e i 19 mila di Postbank per un totale di 34 mila esuberi, nell’ambito di un profondo piano di ristrutturazione.

Il co-ceo John Cryan ne ha dato l’annuncio in concomitanza con l’uscita dei conti della banca tedesca, che vedono una perdita netta record tra gennaio e settembre di 4,647 miliardi di euro, a fronte dell’utile di 1,25 miliardi dello stesso periodo dello scorso anno.

Cryan ha dichiarato che, per riprendere la strada degli «utili sostenibili», Deutsche Bank dovrà prendere «decisioni dure» sui posti di lavoro.

Quanti operai licenzieranno i padroni tedeschi?

Un lettore

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.