MESSINA: CON LE TANICHE A PRENDERE L’ACQUA

Redazione di Operai Contro, Messina ancora senz’acqua, da sei giorni, con enormi disagi per i cittadini, dopo la rottura sabato scorso della condotta dell’acquedotto di Fiumefreddo, a Calatabiano, per una frana. E la situazione non è destinata a migliorare. Il direttore dell’Amam, l’azienda Meridionale acque di Messina, Luigi La Rosa, ha fatto sapere che per i prossimi sei giorni l’erogazione dell’acqua non verrà ripristinata poiché ancora ci sono problemi per nuovi piccoli smottamenti a Calatabiano. Redazione, i servizi necessari alla popolazione in tutta Italia sono uno schifo Con le taniche dobbiamo andare a prendere l’acqua. Intanto Renzi e i […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

Messina ancora senz’acqua, da sei giorni, con enormi disagi per i cittadini, dopo la rottura sabato scorso della condotta dell’acquedotto di Fiumefreddo, a Calatabiano, per una frana.

E la situazione non è destinata a migliorare. Il direttore dell’Amam, l’azienda Meridionale acque di Messina, Luigi La Rosa, ha fatto sapere che per i prossimi sei giorni l’erogazione dell’acqua non verrà ripristinata poiché ancora ci sono problemi per nuovi piccoli smottamenti a Calatabiano.

Redazione, i servizi necessari alla popolazione in tutta Italia sono uno schifo

Con le taniche dobbiamo andare a prendere l’acqua.

Intanto Renzi e i leccaculo che lo spalleggianoi si vantano della riuscita dewll’Expo di Milano

Ormai con il gangster Renzi funziona così: soldi ai padroni, mazzette ai politici e agli amministratori.

Per gli operai, i lavoratori, i pensionati, miseria

Un Messinese

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.