11 SETTEMBRE 1973

Redazione, L’11 settembre televisioni, radio, giornali ricordano l’attentato alle torri gemelle del 2001. Noi vogliamo ricordare un altro 11 settembre (non sappiamo se c’è un legame con quello del 2001), l’11 settembre 1973, quello del colpo di stato in Cile, voluto, pianificato, organizzato e gestito dall’imperialismo Usa, attraverso il Pentagono, la Cia e il Dipartimento di Stato, dalle multinazionali statunitensi, dalla borghesia e da tutta la reazione cilene, e applaudito da tutta la borghesia mondiale, compresa quella italiana, e dal Vaticano. I padroni statunitensi, preoccupati per il “destino” del cortile sudamericano, diedero consegna al presidente Nixon e al ministro […]
Condividi:

Redazione,

L’11 settembre televisioni, radio, giornali ricordano l’attentato alle torri gemelle del 2001.

Noi vogliamo ricordare un altro 11 settembre (non sappiamo se c’è un legame con quello del 2001), l’11 settembre 1973, quello del colpo di stato in Cile, voluto, pianificato, organizzato e gestito dall’imperialismo Usa, attraverso il Pentagono, la Cia e il Dipartimento di Stato, dalle multinazionali statunitensi, dalla borghesia e da tutta la reazione cilene, e applaudito da tutta la borghesia mondiale, compresa quella italiana, e dal Vaticano.

I padroni statunitensi, preoccupati per il “destino” del cortile sudamericano, diedero consegna al presidente Nixon e al ministro degli esteri Kissinger di organizzare il colpo di stato. Questi armarono la mano di Pinochet.

Tre anni dopo avrebbero fatto lo stesso con Videla in Argentina.

Quel colpo di stato fece giustizia di tutte le illusioni socialdemocratiche e piccolo-borghesi, perpetrate da partiti borghesi di sinistra e allora molto diffuse in Cile e altrove, che la classe operaia potesse sconfiggere la classe borghese e andare al potere attraverso la via elettorale. Illusioni, e inganni, pagate a duro prezzo dalle masse operaie e popolari cilene.

Una lezione utile per il futuro.

SPARTACUS

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.