Morto a Potenza bracciante di S. Giorgio Jonico

Redazione vi invio una notizia Un bracciante Pugliese POTENZA – E’ morto nella serata di ieri, nell’ospedale San Carlo di Potenza – dove era ricoverato da oltre un mese – Arcangelo De Marco, il bracciante di 42 anni, di San Giorgio Jonico (Taranto), colpito da un malore nelle campagne di Andria, il 5 agosto scorso, mentre lavorava all’acinellatura dell’uva. Sulla vicenda è in corso una indagine della procura di Matera cui il fascicolo è stato inviato dall’ufficio inquirente di Trani salvo scoprire a posteriori che l’uomo lavorava (con regolare contratto di assunzione in base ai primi accertamenti) per una azienda […]
Condividi:

Redazione

vi invio una notizia

Un bracciante Pugliese

POTENZA – E’ morto nella serata di ieri, nell’ospedale San Carlo di Potenza – dove era ricoverato da oltre un mese – Arcangelo De Marco, il bracciante di 42 anni, di San Giorgio Jonico (Taranto), colpito da un malore nelle campagne di Andria, il 5 agosto scorso, mentre lavorava all’acinellatura dell’uva. Sulla vicenda è in corso una indagine della procura di Matera cui il fascicolo è stato inviato dall’ufficio inquirente di Trani salvo scoprire a posteriori che l’uomo lavorava (con regolare contratto di assunzione in base ai primi accertamenti) per una azienda agricola di Metaponto quando si è sentito male. Quindi, il decesso dopo una lunga agonia nel reparto di Rianimazione dell’ospedale del capoluogo lucano.

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.