Usa: polizia spara, ucciso 15enne nero

Redazione di Operai Contro, La polizia ha ucciso a colpi di arma da fuoco un ragazzo afroamericano di 15 anni, Andrew Green, per non essersi fermato a uno stop e per aver anzi accelerato per scappare a bordo di un’auto Ed è stato Stato d’emergenza nella contea di St. Louis, dove di trova Ferguson, per i ”recenti atti di violenza”. Dopo un fine settimane di manifestazioni pacifiche per ricordare Michael Brown, nelle ultime ore la tensione è salita, con un ragazzo ferito dalla polizia. Sono in corso varie manifestazioni,il timore è che con il buio la tensione riesploda. Essere neri […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

La polizia ha ucciso a colpi di arma da fuoco un ragazzo afroamericano di 15 anni, Andrew Green, per non essersi fermato a uno stop e per aver anzi accelerato per scappare a bordo di un’auto

Ed è stato Stato d’emergenza nella contea di St. Louis, dove di trova Ferguson, per i ”recenti atti di violenza”. Dopo un fine settimane di manifestazioni pacifiche per ricordare Michael Brown, nelle ultime ore la tensione è salita, con un ragazzo ferito dalla polizia. Sono in corso varie manifestazioni,il timore è che con il buio la tensione riesploda.

Essere neri negli USA è come essere nelle celle della morte

Un amico

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.