Archive for Giugno 22nd, 2015

  • Redazione di Operai Contro, Bergoglio La chiesa cattolica di Roma per anni ha perseguitato i Valdesi, ha commesso delle stragi dalla Calabria al piemonte. Bergoglio se la cava dicendo: “Da parte della Chiesa Cattolica vi chiedo perdono per gli atteggiamenti e i comportamenti non cristiani, persino non umani che, nella storia, abbiamo avuto contro di voi. In nome del Signore Gesù Cristo, perdonateci!”. È la richiesta di perdono cheFrancesco ha pronunciato nella Chiesa valdese di Torino, primo Papa in assoluto a varcare il tempio di questa comunità cristiana in oltre ottocento anni. Una visita storica, quella compiuta daBergoglio, che ha […] 0

    BERGOGLIO E L’IPOCRISIA DELLE SUE PAROLE

    Redazione di Operai Contro, Bergoglio La chiesa cattolica di Roma per anni ha perseguitato i Valdesi, ha commesso delle stragi dalla Calabria al piemonte. Bergoglio se la cava dicendo: “Da parte della Chiesa Cattolica vi chiedo perdono per gli atteggiamenti e i comportamenti non cristiani, persino non umani che, nella storia, abbiamo avuto contro di voi. In nome del Signore Gesù Cristo, perdonateci!”. È la richiesta di perdono cheFrancesco ha pronunciato nella Chiesa valdese di Torino, primo Papa in assoluto a varcare il tempio di questa comunità cristiana in oltre ottocento anni. Una visita storica, quella compiuta daBergoglio, che ha […]

    Continue Reading

  • Redazione, i partigiani afghani hanno attaccato il parlamento di Kabul I padroni Afghani al servizio degli USA avranno vita breve. I leccaculo della stampa occidentale parleranno di terroristi Gli unici terroristi in Afghanistan sono gli USA Hanno fatto stragi di civili, ma non hanno piegato i partigiani I padroni Afghani e i lorto politici tremano per la paura Un lettore Facebook Comments 0

    KABUL: ATTACCO AL PARLAMENTO

    Redazione, i partigiani afghani hanno attaccato il parlamento di Kabul I padroni Afghani al servizio degli USA avranno vita breve. I leccaculo della stampa occidentale parleranno di terroristi Gli unici terroristi in Afghanistan sono gli USA Hanno fatto stragi di civili, ma non hanno piegato i partigiani I padroni Afghani e i lorto politici tremano per la paura Un lettore Facebook Comments

    Continue Reading

  • In Italia ci sono 7 milioni di poveri che non hanno da mangiare In Italia vi sono oltre 8 milioni di disoccupati In Italia gli operai che ancora lavorano hanno il salario ridotto e vivono tra il rischio di morire e la miseria Perché tutto questo? Per salvare i profitti dei padroni, Per ingrassare i parassiti della politica e i loro amici. Operai oggi risulta chiaro che non esiste più differenza tra padroni, mafiosi e politici, sono una sola classe: i borghesi Renzi, Berlusconi, Salvini, Maroni, Alfano, vivono come ricchi parassiti. Renzi, Berlusconi, Salvini, Maroni, Alfano, mangiano a sbafo […] 0

    OPERAI AVVIAMO LE RUSPE

    In Italia ci sono 7 milioni di poveri che non hanno da mangiare In Italia vi sono oltre 8 milioni di disoccupati In Italia gli operai che ancora lavorano hanno il salario ridotto e vivono tra il rischio di morire e la miseria Perché tutto questo? Per salvare i profitti dei padroni, Per ingrassare i parassiti della politica e i loro amici. Operai oggi risulta chiaro che non esiste più differenza tra padroni, mafiosi e politici, sono una sola classe: i borghesi Renzi, Berlusconi, Salvini, Maroni, Alfano, vivono come ricchi parassiti. Renzi, Berlusconi, Salvini, Maroni, Alfano, mangiano a sbafo […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, Sul Corriere della sera del 14/06/2015, in una intervista,  Renzi alla domanda del giornalista: ”Quando sospenderà De Luca? “ Il premier rispone: ”Sulla Severino faremo ciò che prevede la legge, senza interventi ad personam. Esiste una contraddizione , perché De Magistris e De Luca sono nella stessa situazione, non si capisce perché uno dovrebbe essere sospeso e l’altro no….”  Perché Renzi, di solito cosi loquace, scivola via come un’anguilla senza di fatto rispondere alla domanda ?  Tanto per rinfrescare la memoria; Vincenzo De Luca, è stato eletto presidente della regione Campania alle ultime elezioni regionali […] 0

    IL NUOVO CHE AVANZA……. PREPOTENTEMENTE

    Redazione di Operai Contro, Sul Corriere della sera del 14/06/2015, in una intervista,  Renzi alla domanda del giornalista: ”Quando sospenderà De Luca? “ Il premier rispone: ”Sulla Severino faremo ciò che prevede la legge, senza interventi ad personam. Esiste una contraddizione , perché De Magistris e De Luca sono nella stessa situazione, non si capisce perché uno dovrebbe essere sospeso e l’altro no….”  Perché Renzi, di solito cosi loquace, scivola via come un’anguilla senza di fatto rispondere alla domanda ?  Tanto per rinfrescare la memoria; Vincenzo De Luca, è stato eletto presidente della regione Campania alle ultime elezioni regionali […]

    Continue Reading

  • Operai: basta fare l’elenco dei soprusi che viviamo sotto la dittatura capitalista, il vittimismo non smuove di un millimetro il cuore di pietra dei padroni, ai nostri sfruttatori interessa solo ed esclusivamente il profitto, e per il profitto sono disposti a fare delle guerre figuriamoci, se si preoccupano della vita di merda che ci costringono a vivere. Solo creando rapporti di forza favorevoli possiamo vincere qualche battaglia. All’ INNSE un gruppo di operai ben organizzato è riuscito, con una lotta dura, a conservare il posto di lavoro; questi operai sono consapevoli che non hanno vinto la guerra contro la […] 0

    AI PROLETARI DI TARANTO, AI PROLETARI DELLA TERRA DEI FUOCHI, A TUTTI GLI SCHIAVI IN ITALIA E NEL MONDO

    Operai: basta fare l’elenco dei soprusi che viviamo sotto la dittatura capitalista, il vittimismo non smuove di un millimetro il cuore di pietra dei padroni, ai nostri sfruttatori interessa solo ed esclusivamente il profitto, e per il profitto sono disposti a fare delle guerre figuriamoci, se si preoccupano della vita di merda che ci costringono a vivere. Solo creando rapporti di forza favorevoli possiamo vincere qualche battaglia. All’ INNSE un gruppo di operai ben organizzato è riuscito, con una lotta dura, a conservare il posto di lavoro; questi operai sono consapevoli che non hanno vinto la guerra contro la […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai contro, Marchionne, in un’intervista, riferendosi al suo amico e compare Matteo Renzi alcuni mesi fa dichiarò: «L’abbiamo messo là per quella ragione lì». La ragione non si è fatta attendere molto, e se gli operai non si ribelleranno dovranno vivere sulla propria pelle di cosa si tratta. E’ stato abolito l’art 18.ciò darà ancora più facilmente al padrone la possibilità di licenziare ed è stata data la possibilità di installare le telecamere per controllare meglio gli operai in fabbrica. Le telecamere serviranno a sostegno della sorveglianza e delle guardie massicciamente presenti in fabbrica, oltre a verificare […] 0

    SATA DI MELFI

    Redazione di Operai contro, Marchionne, in un’intervista, riferendosi al suo amico e compare Matteo Renzi alcuni mesi fa dichiarò: «L’abbiamo messo là per quella ragione lì». La ragione non si è fatta attendere molto, e se gli operai non si ribelleranno dovranno vivere sulla propria pelle di cosa si tratta. E’ stato abolito l’art 18.ciò darà ancora più facilmente al padrone la possibilità di licenziare ed è stata data la possibilità di installare le telecamere per controllare meglio gli operai in fabbrica. Le telecamere serviranno a sostegno della sorveglianza e delle guardie massicciamente presenti in fabbrica, oltre a verificare […]

    Continue Reading