Archive for Giugno 14th, 2015

  • In Italia ci sono 7 milioni di poveri che non hanno da mangiare In Italia vi sono oltre 8 milioni di disoccupati In Italia gli operai che ancora lavorano hanno il salario ridotto e vivono tra il rischio di morire e la miseria Perché tutto questo? Per salvare i profitti dei padroni, Per ingrassare i parassiti della politica e i loro amici. Operai oggi risulta chiaro che non esiste più differenza tra padroni, mafiosi e politici, sono una sola classe: i borghesi Renzi, Berlusconi, Salvini, Maroni, Alfano, vivono come ricchi parassiti. Renzi, Berlusconi, Salvini, Maroni, Alfano, mangiano a sbafo […] 0

    OPERAI AVVIAMO LE RUSPE

    In Italia ci sono 7 milioni di poveri che non hanno da mangiare In Italia vi sono oltre 8 milioni di disoccupati In Italia gli operai che ancora lavorano hanno il salario ridotto e vivono tra il rischio di morire e la miseria Perché tutto questo? Per salvare i profitti dei padroni, Per ingrassare i parassiti della politica e i loro amici. Operai oggi risulta chiaro che non esiste più differenza tra padroni, mafiosi e politici, sono una sola classe: i borghesi Renzi, Berlusconi, Salvini, Maroni, Alfano, vivono come ricchi parassiti. Renzi, Berlusconi, Salvini, Maroni, Alfano, mangiano a sbafo […]

    Continue Reading

  • Redazione  di Operai Contro, dopo le truffe, i dati falsi sui visitatori Expo 2015 è un successo solo per i truffatori Un lettore Resta in vigore l’incredibile embargo sui dati di Expo: segreto il numero degli ingressi giorno per giorno, segreto il numero dei biglietti del metrò (che porta al sito gran parte dei visitatori), segreti perfino i dati sulla spazzatura rimossa. Segreto anche quanto cibo viene buttato ogni giorno – a proposito di sprechi alimentari. È l’ultimo paradosso di Expo: di giorno predica contro gli sprechi, di notte butta quintali di cibo. La Caritas ha chiesto di poter […] 0

    EXPO 2015: IL FALLIMENTO DELLA VETRINA DEI PARASSITI

    Redazione  di Operai Contro, dopo le truffe, i dati falsi sui visitatori Expo 2015 è un successo solo per i truffatori Un lettore Resta in vigore l’incredibile embargo sui dati di Expo: segreto il numero degli ingressi giorno per giorno, segreto il numero dei biglietti del metrò (che porta al sito gran parte dei visitatori), segreti perfino i dati sulla spazzatura rimossa. Segreto anche quanto cibo viene buttato ogni giorno – a proposito di sprechi alimentari. È l’ultimo paradosso di Expo: di giorno predica contro gli sprechi, di notte butta quintali di cibo. La Caritas ha chiesto di poter […]

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, i padroni occidentali si indignano per le zioni dell’ISIS in Siria e Iraq Gli israeliani hanno compiuto stragi da oltre 50 anni dei Palestinesi. Donne e bambini sono stati  uccisi senza pietà I leccaculo della stampa dei padroni non hanno mai avuto niente da dire Probabilmente perché il 90% dei Palestinesi sono Mussulmani Vi invio un video Il video è stato trasmesso da una emittente palestinese e le immagini sono state girate venerdì scorso. Un palestinese, in seguito a una protesta nei pressi del campo profughi Jalazone, a sei chilometri a nord di Ramallah, viene fermato dai soldati israeliani […] 0

    L’EROISMO DEI SOLDATI DELL’ESERCITO ISRAELIANO

    Redazione di Operai Contro, i padroni occidentali si indignano per le zioni dell’ISIS in Siria e Iraq Gli israeliani hanno compiuto stragi da oltre 50 anni dei Palestinesi. Donne e bambini sono stati  uccisi senza pietà I leccaculo della stampa dei padroni non hanno mai avuto niente da dire Probabilmente perché il 90% dei Palestinesi sono Mussulmani Vi invio un video Il video è stato trasmesso da una emittente palestinese e le immagini sono state girate venerdì scorso. Un palestinese, in seguito a una protesta nei pressi del campo profughi Jalazone, a sei chilometri a nord di Ramallah, viene fermato dai soldati israeliani […]

    Continue Reading

  • dal fatto quotidiano La tensione tra Stati Uniti ed Unione europea da un lato e Russia dall’altro, innescata dall’annessione della Crimea da parte di Mosca e dal conflitto nell’est dell’Ucraina, continua a salire. Secondo ilNew York Times, che cita fonti americane e alleate, il Pentagonoè pronto a dispiegare mezzi pesanti e fino a 5mila soldati in diversi Paesi alleati dell’Est europeo e del Baltico Redazione di Operai Contro, in Ucraina, padroni occidentali e padroni russi si combattono Il popolo e gli operai Ucraini vengono utilizzati dai vari padroni Guerra alla guerra dei padroni Un lettore Facebook Comments 0

    LA GUERRA IN UCRAINA

    dal fatto quotidiano La tensione tra Stati Uniti ed Unione europea da un lato e Russia dall’altro, innescata dall’annessione della Crimea da parte di Mosca e dal conflitto nell’est dell’Ucraina, continua a salire. Secondo ilNew York Times, che cita fonti americane e alleate, il Pentagonoè pronto a dispiegare mezzi pesanti e fino a 5mila soldati in diversi Paesi alleati dell’Est europeo e del Baltico Redazione di Operai Contro, in Ucraina, padroni occidentali e padroni russi si combattono Il popolo e gli operai Ucraini vengono utilizzati dai vari padroni Guerra alla guerra dei padroni Un lettore Facebook Comments

    Continue Reading

  • Redazione di Operai Contro, il gangster Renzi è un pallone gonfiato. Ha fatto rinchiudere gli immigrati nei negozi in plexigas della stazione centrale Dopo essere sopravvissuti con i panini delle organizzazioni umanitarie, lo stato si rioccupa degli immigrati. Il capitalismo non vuole accettare la libera circolazione delle persone. Dall’Africa,i padroni e i parassiti della politica ci consegnano nelle mani degli scafisti. Per i sopravvissuti i campi di concentramento degli amici dei ministri. Ora tentano di mandarci negli altri paesi europei. Intanto ci chiudono nelle bocce di plastica Operai di tutto il mondo solo voi potete aiutarci I padroni ci […] 0

    MILANO: IMMIGRATI CHIUSI NELLE PRIGIONI DI PLEXIGAS

    Redazione di Operai Contro, il gangster Renzi è un pallone gonfiato. Ha fatto rinchiudere gli immigrati nei negozi in plexigas della stazione centrale Dopo essere sopravvissuti con i panini delle organizzazioni umanitarie, lo stato si rioccupa degli immigrati. Il capitalismo non vuole accettare la libera circolazione delle persone. Dall’Africa,i padroni e i parassiti della politica ci consegnano nelle mani degli scafisti. Per i sopravvissuti i campi di concentramento degli amici dei ministri. Ora tentano di mandarci negli altri paesi europei. Intanto ci chiudono nelle bocce di plastica Operai di tutto il mondo solo voi potete aiutarci I padroni ci […]

    Continue Reading

  • Redazione, Tensione a Lousville in Kentucky per l’ennesimo episodio di un agente che ha sparato a un nero uccidendolo. Il poliziotto era intervenuto vicino a un centro commerciale dopo una chiamata per molestie ad una donna e sarebbe stato minacciato dalla vittima con una spranga. Alcuni testimoni raccontano però come l’agente avesse già la pistola in pugno durante la discussione con la vittima e gli si rivolgesse in tono minaccioso. Se sei nero negli Usa devi avere paura Un lettore Facebook Comments 0

    USA: LA MATTANZA DEGLI AFROAMERICANI

    Redazione, Tensione a Lousville in Kentucky per l’ennesimo episodio di un agente che ha sparato a un nero uccidendolo. Il poliziotto era intervenuto vicino a un centro commerciale dopo una chiamata per molestie ad una donna e sarebbe stato minacciato dalla vittima con una spranga. Alcuni testimoni raccontano però come l’agente avesse già la pistola in pugno durante la discussione con la vittima e gli si rivolgesse in tono minaccioso. Se sei nero negli Usa devi avere paura Un lettore Facebook Comments

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, propongo questo articolo pubblicato sul “Sole 24 ore” del 15 febbraio 2013. Saluti da un lettore. Chiesa, 2mila miliardi di immobili nel mondo Il suo patrimonio mondiale è fatto di quasi un milione di complessi immobiliari composto da edifici, fabbricati e terreni di ogni tipo con un valore che prudenzialmente supera i 2mila miliardi di euro. Può contare sullo stesso numero di ospedali, università e scuole di un gigante come gli Stati Uniti. Ha oltre 1,2 milioni di “dipendenti” e quasi un miliardo e duecento milioni di “cittadini”. Questo Paese immaginario dotato delle infrastrutture di un […] 0

    La ricca chiesa dei poveri

    Caro Operai Contro, propongo questo articolo pubblicato sul “Sole 24 ore” del 15 febbraio 2013. Saluti da un lettore. Chiesa, 2mila miliardi di immobili nel mondo Il suo patrimonio mondiale è fatto di quasi un milione di complessi immobiliari composto da edifici, fabbricati e terreni di ogni tipo con un valore che prudenzialmente supera i 2mila miliardi di euro. Può contare sullo stesso numero di ospedali, università e scuole di un gigante come gli Stati Uniti. Ha oltre 1,2 milioni di “dipendenti” e quasi un miliardo e duecento milioni di “cittadini”. Questo Paese immaginario dotato delle infrastrutture di un […]

    Continue Reading

  • Caro Operai Contro, propongono ai lavoratori di licenziarsi con un incentivo economico e poi li riassumono con contratti precari in un’altra azienda con le stesse mansioni. La denuncia è della Cgil Emilia Romagna, e riguarda alcune aziende del territorio che si sarebbero avvalse di un escamotage allo scopo di far rientrare i nuovi contratti nelle modalità previste dal Jobs act e godere poi degli sgravi fiscali previsti dalla legge di Stabilità per chi assume. “Sono i furbetti del Jobs act”, denunciano Antonio Mattioli della Cgil e Michele De Rose, segretario generale della Filt regionale. I casi che il sindacato ha […] 0

    Jobs act: licenziano per riassumere con sgravi

    Caro Operai Contro, propongono ai lavoratori di licenziarsi con un incentivo economico e poi li riassumono con contratti precari in un’altra azienda con le stesse mansioni. La denuncia è della Cgil Emilia Romagna, e riguarda alcune aziende del territorio che si sarebbero avvalse di un escamotage allo scopo di far rientrare i nuovi contratti nelle modalità previste dal Jobs act e godere poi degli sgravi fiscali previsti dalla legge di Stabilità per chi assume. “Sono i furbetti del Jobs act”, denunciano Antonio Mattioli della Cgil e Michele De Rose, segretario generale della Filt regionale. I casi che il sindacato ha […]

    Continue Reading