tenaris di Dalmine: licenziamenti volontari e riduzione dei salari

redazione di Operai Contro, Dopo due giorni e due notti di trattativa serrata, l’annuncio: è stato raggiunto l’accordo sugli esuberi alla Tenaris Dalmine tra le organizzazioni sindacali e la società. L’ipotesi di accordo, che ora verrà sottoposta ai lavoratori, prevede in sintesi: la riduzione degli esuberi dai 406 annunciati a 301 (di questi 261 a Dalmine e 40 nei siti periferici, la conferma degli apprendisti, l’utilizzo del contratto di solidarietà per 12/24 mesi e la mobilità solamente non oppositiva con accompagnamento in pensione di tutti i lavoratori che accedono entro il 2020. Un operaio della Tenaris Facebook Comments
Condividi:

redazione di Operai Contro,

Dopo due giorni e due notti di trattativa serrata, l’annuncio: è stato raggiunto l’accordo sugli esuberi alla Tenaris Dalmine tra le organizzazioni sindacali e la società.

L’ipotesi di accordo, che ora verrà sottoposta ai lavoratori, prevede in sintesi: la riduzione degli esuberi dai 406 annunciati a 301 (di questi 261 a Dalmine e 40 nei siti periferici, la conferma degli apprendisti, l’utilizzo del contratto di solidarietà per 12/24 mesi e la mobilità solamente non oppositiva con accompagnamento in pensione di tutti i lavoratori che accedono entro il 2020.

Un operaio della Tenaris

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.