A Torino con gli operai della INNSE

  Egregio Direttore, se degli studenti universitari vogliono approfondire tutto ciò che sta dentro una lotta operaia; se lo fanno dopo aver capito che questa non era fine se stessa; e se la lotta è quella degli operai della INNSE, è sicuramente un buon segnale. L’incontro c’è stato a Torino nella storica città della Fiat, una serata iniziata con la proiezione del film: “Dell’arte della guerra”. Ne è seguito un dibattito con interventi di studenti e operai dell’industria e dei servizi. La pertinenza delle domande e le risposte degli operai della INNSE invitati all’iniziativa, hanno messo ben in evidenza, […]
Condividi:

 

Egregio Direttore, se degli studenti universitari vogliono approfondire tutto ciò che sta dentro una lotta operaia; se lo fanno dopo aver capito che questa non era fine se stessa; e se la lotta è quella degli operai della INNSE, è sicuramente un buon segnale.

L’incontro c’è stato a Torino nella storica città della Fiat, una serata iniziata con la proiezione del film: “Dell’arte della guerra”.

Ne è seguito un dibattito con interventi di studenti e operai dell’industria e dei servizi.

La pertinenza delle domande e le risposte degli operai della INNSE invitati all’iniziativa, hanno messo ben in evidenza, nella guerra tra operai e padroni, i cardini di una strategia che può funzionare ben oltre la lotta di una singola fabbrica.

Il Partito Operaio della INNSE, ha reso possibile questa lotta, e gli operai che ne sono protagonisti, la ripropongono nei suoi cardini, a tutti gli operai. Come si è formato questo Partito è da vedere nel film.

In chiusura della serata tra gli intervenuti, è uscito l’invito agli operai della INNSE, per un analoga iniziativa a settembre ….Come dicevamo, è sicuramente un buon segnale.

Saluti operai

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.