LA GRECIA DOPO LE ELEZIONI

Redazione di Operai contro, tutti fanno i professori, tutti tentano di salire sul carro del vincitore, alcuni parlano da reduci della rivoluzione. Tutte cazzate Quali erano le promesse di Syriza?   Per realizzare il suo programma Syriza ha bisogno del sostegno armato degli operai Vedremo Un operaio greco Facebook Comments
Condividi:

Redazione di Operai contro,

tutti fanno i professori, tutti tentano di salire sul carro del vincitore, alcuni parlano da reduci della rivoluzione.

Tutte cazzate

Quali erano le promesse di Syriza?

05-tsipras.EPS

 

Per realizzare il suo programma Syriza ha bisogno del sostegno armato degli operai

Vedremo

Un operaio greco

Condividi:

Facebook Comments

1 Comment

  1. alanza53

    Operaio greco, spero che gli operai Greci non si lasciano coinvolgere dai proclami della piccoli borghesia. Non vedo nel programma di Syriza il superamento del lavoro salariato, e questo mi basta per prendere le distanze da Syriza, Tsipras e da tutti i sinistrati ITALIANI che sono accorsi in massa. La mia solidarietà va a tutti gli operai Greci che lottano contro la schiavitù del lavoro salariato, il superamento della dittatura economica capitalista. La politica dei piccoli passi nella crisi ci ha portato in un vicolo cieco. Organizziamoci in modo indipendenti costruiamo il PARTITO OPERAIO UNICO STRUMENTO PER LIBERARCI DALLE CATENE E DA TUTTI I QUAQUARAQUA DELLA PICCOLA BORGHESIA SINISTRATA