LE BISCHE DEI PADRONI RISCHIANO IL FALLIMENTO

Redazione di Operai Contro, l’industria dei padroni è in crisi dal 2008 Nonostante le balle di Padoan e Renzi non c’è nessuna crescita Ma anche le bische dei padroni sono in crisi Seduta di fortissimo ribasso per la Borsa di Milano: l’indice Ftse Mib ha chiuso in calo del 4,92% a 18.188 punti sui minimi di giornata con Eni in perdita di oltre l’8% e forti scivoloni tra le banche (Unicredit -6,6%, Intesa -5,9%). Europa perde oltre 200 mld, Milano da sola 21 – Giornata molto pesante per tutte le Borse europee: l’indice Stx 600, che contiene i titoli più […]
Condividi:

Redazione di Operai Contro,

l’industria dei padroni è in crisi dal 2008

Nonostante le balle di Padoan e Renzi non c’è nessuna crescita

Ma anche le bische dei padroni sono in crisi

Seduta di fortissimo ribasso per la Borsa di Milano: l’indice Ftse Mib ha chiuso in calo del 4,92% a 18.188 punti sui minimi di giornata con Eni in perdita di oltre l’8% e forti scivoloni tra le banche (Unicredit -6,6%, Intesa -5,9%).

Europa perde oltre 200 mld, Milano da sola 21 – Giornata molto pesante per tutte le Borse europee: l’indice Stx 600, che contiene i titoli più rappresentativi del Vecchio continente, ha ceduto il 2,15%, che equivale a 201 miliardi di euro bruciati in una seduta. Piazza Affari, con un calo del 4,47% dell’indice Ftse All share, ha ‘perso’ da sola oltre 21 miliardi di capitalizzazione.

Italiani preparatevi a fare le file, per chi ha ancora qualche euro in banca, tra poco anche in Italia si scatenerà l’assalto ai Bancomat

Un amico

Condividi:

Facebook Comments

Comments Closed

Comments are closed. You will not be able to post a comment in this post.